Non solo Bergomi, altro ex Inter esalta il Milan

Walter Zenga – attraverso i social – ha voluto esaltare Zlatan Ibrahimovic, che si è presentato a San Siro, da infortunato, per stare vicino alla squadra

Zenga esalta Ibra infortunato
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Non solo Beppe Bergomi. Arrivano elogi al Milan anche da un altro storico ex Inter, Walter Zenga. Il tecnico, oggi senza squadra dopo l’avventura al Cagliari, ha usato social per esaltare Zlatan Ibrahimovic.

Lo svedese, ritenuto un fuori classe, è stato usato da Zenga come esempio da seguire. L’attaccante, infortunato, si è presentato a San Siro per incitare i compagni;

lo stesso non hanno fatto i giovani del Genoa Micovschi, Males e Asoro, che sembravano poco interessati al risultato della loro squadra, che stava perdendo contro il Parma.

La differenza tra un fuoriclasse, Ibrahimovic, infortunato, va in panchina e incita i compagni… Gli altri? In 3 non hanno neanche le presenze necessarie per aver diritto al titolo di giocatori professionisti e invece di incitare e soffrire con i compagni, a 5 minuti dalla fine, sotto di un gol, che fanno? Giudicate voi… e poi chi ci rimette sono sempre gli stessi, tifosi e allenatori ma dov’è la passione, il cuore il senso di appartenenza?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Walter Zenga (@walterzenga_official)