Il rammarico di Inzaghi: “Ho giocato poco con Ibrahimovic”

Pippo Inzaghi ha parlato dell’intervista di Ibra rilasciata a Sky e svela il suo grande rammarico: non aver giocato molto con lo svedese

rammarico Inzaghi Ibra

Intervenendo ai microfoni di ‘Sky Sport’ Pippo Inzaghi ha detto la sua sulle parole di Zlatan Ibrahimovic, intervistato da Massimo Ambrosini: “Ha messo un po’ di pressione anche a voi (ride, ndr). Lui è impressionante, fa la differenza – ammette l’ex centravanti del Milan, oggi tecnico del Benevento -. Quando dice che un giocatore del Milan non può sbagliare un passaggio fa capire tutto.

Ibra dà tanto e pretende tanto, io non lo soffrivo molto però. Ti fa vincere le partite, poi ognuno ha il proprio carattere. Insieme a lui ho fatto due gol al Real Madrid, il rammarico della mia carriera è stato di aver giocato poco con lui”.