Rientro Ibrahimovic, Milan prudente: gli aggiornamenti

Ecco la verità sulle condizioni di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante del Milan salterà sicuramente la gara di oggi con il Parma.

Ibrahimovic infortunio recupero
Zlatan Ibrahimovic infortunato in Napoli-Milan (©Getty Images)

La possenza e la leadership di Zlatan Ibrahimovic mancheranno anche questa sera al Milan. Lo svedese infatti non è ancora pronto per tornare in campo.

Lo ha fatto intendere ieri Stefano Pioli, nella conferenza stampa pre-partita, ammettendo di vedere un Ibra carico ma ancora non al top della forma.

“Sia Kjaer che Zlatan sono vicini al rientro, ma valuteremo giorno per giorno”. In pratica non c’è ancora una data o un obiettivo preciso per rivedere lo svedese tra i convocati.

Leggi anche > Thauvin-show in Francia, il Milan accelera

Gli aggiornamenti della Gazzetta dello Sport di oggi parlano di un Milan che vota la prudenza riguardo al ritorno di Ibrahimovic in campo.

Non si vuole accelerare, visto che il guaio muscolare subito a Napoli non è di poco conto, senza contare i 39 anni compiuti del centravanti svedese.

Ibra punta il rientro mercoledì a Genova, quando il Milan nel turno infrasettimanale sfiderà il Genoa di Rolando Maran. Ma non è da escludere un altro rinvio.

Secondo molti sarebbe più probabile e conveniente riportare Ibrahimovic in squadra per Milan-Sassuolo, match previsto per domenica 20 dicembre.

I numeri dicono che comunque il Milan senza Ibra ha fatto benissimo: da quando il classe ’81 si è infortunato, i rossoneri hanno raccolto 4 vittorie e un pareggio tra campionato e coppa.