Infortuni Kjaer e Brahim Diaz, attesi nuovi esami: le ultime

I tempi di recupero degli infortuni di Kjaer e Brahim Diaz non sono ancora chiari. Il Milan attende l’esito dei prossimi controlli.

Kjaer infortunio
Simon Kjaer (©Getty Images)

Il Milan nel derby di Coppa Italia contro l’Inter ha perso sia Simon Kjaer che Brahim Diaz per infortunio, entrambi hanno dovuto saltare la trasferta di Bologna. E probabilmente mancheranno anche domenica contro il Crotone.

Problemi muscolari per i due giocatori, che in settimana si sottoporranno a nuovi controlli. Dal risultato degli esami si avrà maggiore chiarezza sui tempi di recupero dagli infortuni. Quello che rientrerà prima è lo spagnolo, mentre al danese servirà più tempo.

Esistono ancora piccole speranze di avere a disposizione Diaz nella prossima partita della Serie A, però lo staff rossonero non intende prendere rischi. I problemi muscolari sono qualcosa di delicato e vanno evitate forzature nei rientri. Inoltre, Stefano Pioli ha recuperato Hakan Calhanoglu e dunque nel ruolo di trequartista non sarà in emergenza come a Bologna.

Il Milan, in base all’esito dei prossimi controlli, valuterà il da farsi. Ovviamente è importante avere sia Brahim che Kjaer a disposizione quanto prima per poter affrontare meglio gli impegni. A breve riprenderà l’Europa League e dunque Pioli hanno bisogno di più opzioni possibili tra cui scegliere.