Milan, probabile formazione anti Roma: le ultime da Sky

Pioli riflette sulla formazione da schierare per Roma-Milan. Le idee sembrano chiare, però serve attendere l’ultimo allenamento di rifinitura.

Romagnoli Milan
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Il Milan ha superato i Sedicesimi di Europa League e agli Ottavi affronterà il Manchester United, ma adesso deve pensare al campionato. Domenica c’è un importante scontro diretto contro la Roma allo stadio Olimpico.

La squadra di Stefano Pioli sta vivendo un momento difficile, c’è un calo mentale e fisico probabilmente normale considerando il cammino iniziato dai preliminari di Europa League. Prima o poi un periodo di flessione capita, ma è fondamentale reagire e superarlo. La sfida di domenica è un’occasione per cercare di tornare a vincere, dopo due sconfitte di fila in Serie A.


Leggi anche:


Roma-Milan, probabile formazione di Pioli

Sarà interessante vedere che scelte di formazione farà Pioli per Roma-Milan. Ci saranno sorprese oppure l’undici titolare è quello che sostanzialmente tutti si aspettano?

Stando a quanto spiegato dal giornalista Peppe Di Stefano, inviato di Sky Sport a Milanello, l’allenatore rossonero dovrebbe mettere in campo lo stesso schieramento che domenica scorsa ha perso il derby contro l’Inter.

Davanti a Gigio Donnarumma il quartetto difensivo Calabria-Kjaer-Romagnoli-Theo Hernandez. A centrocampo Sandro Tonali ad affiancare Franck Kessie. Sulla trequarti Alexis Saelemaekers, Hakan Calhanoglu e Ante Rebic. Prima punta Zlatan Ibrahimovic.

Ovviamente nell’allenamento di rifinitura di domani non è escluso che Pioli possa valutare cambiamenti rispetto a questo undici. Ad esempio, c’è l’ipotesi Tomori al centro della difesa se il tecnico rossonero decidesse di lasciare Romagnoli in panchina dopo le recenti prestazioni sottotono. Senza scordare Rafael Leao, spesso in ballottaggio con Rebic per il ruolo di esterno sinistro offensivo. Per il resto non sono attese variazioni particolari.

SERIE A, ROMA – MILAN | PROBABILE FORMAZIONE ROSSONERA

(4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli; Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic (Leao); Ibrahimovic.