Milan-Theo Hernandez, futuro già scritto: incontro con l’agente

Theo Hernandez vuole dare un’importante mano in questo finale di stagione al Milan per convincere anche Deschamps in vista dei prossimi Europei. Il futuro del terzino è comunque scritto: ci sarà il rossonero, con l’agente che potrebbe incontrare la dirigenza 

Theo Hernandez
Theo Hernandez (© Getty Images)

La pausa per le Nazionali restituirà a Stefano Pioli un Theo Hernandez tirato a lucido. Il terzino mancino francese non è stato convocato da Didier Deschamps ed è così rimasto a lavorare a Milanello con gli altri compagni esclusi dalle Nazionali, come Tomori, Castillejo o Meite.

Il giocatore classe 1997 non ha ancora perso la speranza di essere convocato dalla sua Francia per i prossimi Europei, che svolgeranno la prossima estate: è ovvio che una chiamata passa dalle sue prestazioni con la maglia del Milan. Theo Hernandez ha voglia di chiudere al meglio la stagione con i colori rossoneri, centrando gli obiettivi prefissati.

Fino a questo momento, l’esterno ha giocato complessivamente, tra campionato e coppe, 36 partite, andando a segno per ben cinque volte e realizzando sei assist. Un bottino niente male che l’ex Real Madrid desidera migliorare.

Leggi anche:

 

Theo Hernandez vuole il Milan

Theo è una delle certezze di questo Milan, anche per il futuro. Il calciatore, in una lunga intervista concessa, pochi giorni fa, ha pubblicamente espresso il suo amore per il Milan. Il desiderio di continuare in rossonero è davvero tanto: il contratto attualmente scade il 30 giugno 2024 e non ci sarebbe dunque fretta di sedersi attorno ad un tavolo per discuterne il rinnovo ma secondo quanto riportato da Tuttosport, non è da escludere che l’agente Manuel García Quilón possa chiedere fra qualche mese un summit a Casa Milan, per ridiscutere l’accordo di un calciatore che ha visto il suo valore più che raddoppiare.

Theo è certamente una delle più grandi intuizioni di Paolo Maldini, che ha puntato forte sul terzino investendo 20 milioni di euro. Oggi il francese ne vale almeno 50 ed è diventato un grande rimpianto per il Real Madrid, che in passato ha provato a sondare il terreno con rossoneri per riportare il calciatore alla base ma senza successo. Nel futuro di Theo c’è solo il Milan e si spera anche la Nazionale.