Milan-Sassuolo, Saelemaekers: “Dobbiamo essere forti anche senza Ibra”

Saelemaekers deluso per la sconfitta in Milan-Sassuolo, però è sicuro che la squadra saprà riscattarsi per qualificarsi alla Champions League. Elogi per Ibrahimovic, assente oggi.

Alexis Saelemaekers
Alexis Saelemaekers (©Getty Images)

Alexis Saelemaekers ha parlato a Sky Sport dopo Milan-Sassuolo 1-2. L’esterno belga è deluso per la sconfitta di San Siro.

Queste le sue prime parole nel post-partita: «Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, segnando un gol molto importante per noi. Nel secondo tempo un po’ di sfortuna e mancanza di lucidità. Adesso dobbiamo concentrarci sulle prossime partite».

Saelemaekers sottolinea che l’obiettivo del Milan è andare in Champions League e che bisogna conquistarlo: «Per noi molto importante andare in Champions League, abbiamo dimostrato di essere una squadra forte e dobbiamo farlo anche nelle prossime partite».

Si parla poi dell’assenza di Zlatan Ibrahimovic: «Sicuramente Ibra manca, però dobbiamo dimostrare di essere forti anche senza di lui. Se torna presto è più facile e fa bene a tutta la squadra, lui fa gol facilmente».

Sarà lotta fino alla fine per il piazzamento Champions. L’ex Anderlecht conclude: «La Serie A è non un campionato facile, ci sono squadre forti e ora dobbiamo prendere i punti che sono importanti per noi».