Torino-Milan, le scelte di Nicola: dubbi in difesa

Davide Nicola e il suo Torino sono pronti a sfidare il Milan. I granata sono a caccia di punti salvezza. Per l’occasione il tecnico potrà contare sui suoi uomini migliori. Qualche problema solo in difesa. Ecco i dubbi di formazione

Davide Nicola
Davide Nicola (© Getty Images)

Non solo Stefano Pioli. Oggi anche Davide Nicola è intervenuto in conferenza stampa, rispondendo alle domande dei giornalisti. Una conferenza stampa utile per fare il punto della situazione in vista della sfida di domani contro il Milan.

In casa Torino, come è noto, dovrà fare a meno di Nkoulou, out per squalifica. Dubbi, invece, per Izzo: Voglio valutarlo – riporta SosFanta – non ci fosse ce ne sono altri”. Dietro a completare il reparto a tre dei piemontesi, davanti a Sirigu, ci saranno dunque Bremer, Lyanco e Buongiorno.

Sugli esterni non si discute Ansaldi, l’uomo in più della squadra di Nicola, in queste ultime partite. Sulla destra probabile un ritorno dal primo minuto di Singo, in ballottaggio con Vojvoda.


Leggi anche:


Belotti guida l’attacco

In mezzo al campo dovrebbero spuntarla Rincon e Verdi su Baselli e Linetty, chiaramente insieme a Mandragora. L’ex Udinese, arrivato durante il calciomercato di gennaio, è diventato un punto di forza della squadra di Nicola. In avanti insieme all’insostituibile Andrea Belotti, potrebbe rivedersi Zaza, con Sanabria pronto a giocare a partita in corso.

La probabile formazione Torino (3-5-2)– Sirigu, Bremer, Lyanco, Buongiorno; Singo(Vojvoda), Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi, Zaza(Sanabria), Belotti.