Serie A, la top 11 di WhoScored: presenti cinque rossoneri | FOTO

WhoScored ha stilato la formazione migliore della passata giornata di campionato. In questa spiccano i nomi di ben cinque rossoneri

Milan
Il Milan esulta a Torino (©Getty Images)

Che il Milan abbia giocato una strepitosa partita allo Stadio Olimpico contro il Torino è indubbio. Il risultato finale di 7-0 in favore dei rossoneri ne è la prova eclatante. La squadra di Pioli ha praticamente annientato l’avversario a suon di gol e di trame di gioco fantastiche.

Una prova magistrale di tutti i rossoneri in campo, anche dei subentrati. Il Milan pare ritornato quello della prima parte di stagione. Non è un caso che nella top 11 della 36° giornata di campionato, stilata da Who Scored, figurano ben cinque calciatori rossoneri.

Come sappiamo, il noto portale di statistiche sul calcio, si diverte a comporre la formazione migliore raggruppando gli undici calciatori che più hanno spiccato durante ogni giornata del campionato di Serie A.


Leggi anche:


Tomori, Theo, Kessie, Castillejo e Rebic nella top 11 di Who Scored

Da pochi minuti, Who Scored ha reso nota la top 11 della 36° giornata di Serie A. Il Milan ha appunto incontrato il Torino mettendo in campo una performance strepitosa. Se osserviamo la formazione di Who Scored salta subito all’occhio la grande presenza di colori rossoneri.

Difatti, nel 4-4-2 composto dal noto portale, figurano in difesa Fikayo Tomori e Theo Hernandez; a centrocampo Franck Kessie e Samu Castillejo, e in attacco Ante Rebic.

Come poter dare torto alle scelte di Who Scored? Partendo dal reparto di difesa, Tomori si è distinto in maniera eccelsa contro il Torino, bloccando qualsiasi tipologia d’azione offensiva dei granata. Theo Hernandez è stato uno dei grandi protagonisti date le scorribande sulla fascia e la magnifica doppietta messa a segno.

A centrocampo, Franck Kessie si è riscattato dal rigore sbagliato contro la Juventus, e a Torino ha messo a segno il 2-0 dal dischetto. Samu Castillejo è stato protagonista di una grande prestazione di sacrificio, sia in fase difensiva che offensiva.

E infine, il glaciale Ante Rebic, ha guidato meravigliosamente l’attacco mettendo a segno la sua prima tripletta con la maglia rossonera in soli 12’ minuti. Who Scored ha indubbiamente premiato la magistrale vittoria del Milan in quel di Torino.