Serie A, verdetti Champions rimandati di una settimana: la classifica

Come è cambiata la classifica al termine del posticipo Milan-Cagliari, valido per la penultima giornata del campionato 20-21.

Pavoletti e Bennacer
Pavoletti e Bennacer (©Getty Images)

Match point sprecato dal Milan. Nella penultima gara stagionale i rossoneri si fanno fermare sullo 0-0 in casa dal Cagliari. Un punto che non basta alla squadra di Stefano Pioli a blindare la qualificazione in Champions League, che resta così in bilico fino all’ultimo.

Il pareggio di San Siro porta il Milan a quota 76 punti, al terzo posto assieme al Napoli che oggi ha sconfitto la Fiorentina in trasferta. Rossoneri dunque ancora in piena zona Champions, ma per ottenere la qualificazione definitiva dovrà superare il difficile ostacolo Atalanta domenica prossima.

Saranno 90 minuti di tensione tra una settimana: Milan costretto a vincere a Bergamo, mentre il Napoli e la Juventus (a 75 punti) avranno impegni meno proibitivi, rispettivamente contro Hellas Verona e Bologna.

Il Cagliari invece è già salvo da questo pomeriggio. Il pareggio tra Benevento e Crotone aveva già consegnato matematicamente la permanenza in Serie A per i sardi. Straordinario lavoro di mister Semplici, che festeggia con un turno di anticipo salendo a quota 37 punti, a +5 lunghezze dalla zona retrocessione.

Foto Lega Serie A