Non solo De Zerbi: “Lascio il Sassuolo” | Milan alla finestra!

L’esterno dei neroverdi annuncia l’addio nel corso di un’intervista rilasciata a L’Equipe. Le big di Serie A gongolano.

Calciomercato Milan Boga Napoli
Jeremie Boga (Getty Images)

Intervistato da ‘L’Equipe’Jeremie Boga ha annunciato che al termine della stagione lascerà il Sassuolo per provare una nuova avventura. Il giocatore ha spiegato al quotidiano francese, senza mezzi termini, che la sua avventura al Sassuolo è volta ormai al termine: “Siamo in trattativa da gennaio per estendere il mio contratto, ma non abbiamo raggiunto un accordo. Così abbiamo deciso insieme alla dirigenza a una cessione in estate”.

Dopo una stagione sensazionale lo scorso anno, il franco-ivoriano non è riuscito ad esprimersi a quei livelli anche nella stagione in corso. Ciò è avvenuto anche e soprattutto a causa dei numerosi problemi fisici che lo accompagnato per tutto il campionato. Boga fa gola a tanti club, di Serie A e non solo, e tra questi c’è anche il Milan. 

Calciomercato Milan, idea Boga

Il contratto del classe ‘97 scade il prossimo anno, motivo per cui il Sassuolo non può chiedere cifre spropositate. L’operazione potrebbe essere chiusa tra i 20 e i 25 milioni. Un anno fa, il fratello-agente del calciatore, in un’intervista a Calciomercato.com, aveva definito la soluzione Milan interessante. Nel 4231 di Pioli un giocatore come Jeremie Boga potrebbe esprimersi a meraviglia, andando a ricoprire il ruolo di esterno alto di centrocampo. Ai rossoneri la sua velocità potrebbe far molto comodo.  

Il Milan aspetta di sapere quanto potrà investire nel corso di questa sessione estiva di calciomercato. L’accesso in Champions League faciliterebbe, e non poco, un acquisto di questo tipo. L’attaccante ha poi parlato della possibilità di seguire il suo allenatore, Roberto De Zerbi, promesso allo Shaktar Donetsk, non chiudendo nessuna porta. “Vorrei fare un passo avanti. Se c’è la possibilità di seguire l’allenatore, perché no?”. Il Milan attende, nella possibilità di poter lanciare l’assalto al calciatore.