Rudiger come Suarez: morso a Pogba in Francia-Germania – VIDEO

Episodio piuttosto stravagante quello avvenuto ieri, nel primo tempo di Francia-Germania tra Pogba e Rudiger.

Pogba e Rudiger
Pogba e Rudiger (©Getty Images)

Un déjà-vu quello ammirato ieri sera nel big match tra Francia e Germania, sfida valida per la fase a gironi di EURO 2020. Nel primo tempo dell’incontro è avvenuto un contrasto piuttosto particolare tra Paul Pogba e Antonio Rudiger.

Il difensore tedesco del Chelsea ha letteralmente morso alla spalla l’avversario, in una fase di pausa del gioco. Pogba si stava divincolando dalla marcatura del rivale, il quale si è visibilmente appoggiato alla scapola del francese per poi azzardare un piccolo morso.

Una scena che ricorda da molto vicino quella di Italia-Uruguay, del Mondiale 2014. In quell’occasione fu Luis Suarez ad addentare la spalla di Giorgio Chiellini. Un morso ancor più evidente di quello subito ieri da Pogba, con tanto di orma dentale mostrata in mondovisione dal difensore azzurro.

Sette anni fa il morso di Suarez restò impunito nell’immediato ma venne pesantemente sanzionato nei giorni successivi, con una squalifica di 4 mesi dalle competizioni ufficiali. Resta da vedere se la disciplinare della UEFA agirà nello stesso modo con Rudiger. Anche se è stato lo stesso Pogba a difenderlo a fine match.

Antonio è un amico e non è successo nulla di grave – ha spiegato il centrocampista del Manchester United – Non sono il tipo che implora l’arbitro per ottenere un cartellino giallo per l’avversario. Mi ha dato un morso credo, ma siamo amici, ci conosciamo da tempo, l’arbitro ha preso la sua decisione e per me è acqua passata”.