Sergio Ramos lascia il Real Madrid | Il comunicato ufficiale

Sergio Ramos e il Real Madrid si separano dopo sedici stagioni insieme. Il contratto in scadenza non sarà prolungato. Futuro al PSG per lui?

Sergio Ramos
Sergio Ramos (©Getty Images)

È terminata l’esperienza di Sergio Ramos al Real Madrid. Il suo attuale contratto scade a giugno 2021 e non ci sarà alcun rinnovo. Il club madrileno ha emesso un comunicato ufficiale per annunciare la partenza del difensore:

Domani giovedì 17 giugno alle 12:30 ci sarà un atto istituzionale di omaggio e addio al nostro capitano Sergio Ramos, alla presenza del presidente Florentino Perez. Successivamente, Sergio Ramos apparirà davanti ai media in una conferenza stampa telematica.

Il difensore classe 1986 è cresciuto nel Siviglia, ma è approdato nel Real Madrid nell’estate 2005 per 25 milioni di euro. Le prime stagioni non sono state semplici, sono emersi anche dubbi sul suo effettivo valore, ma con il tempo si è imposto come uno dei migliori difensori al mondo.

Con la maglia blanca ha vinto 5 Liga, 4 Supercoppa di Spagna, Coppe del Re, 4 Champions League, 3 Supercoppe Europee e 4 Mondiali per Club. Un palmares di grandissimo livello. In totale ha disputato 671 partite con le merengues, realizzando la bellezza di 101 gol. Una trattativa per il rinnovo c’è stata e le parti non hanno raggiunto alcun tipo di accordo.

Il futuro del giocatore adesso deve essere definito. Non mancano le squadre a lui interessate. Un’opzione affascinante sarebbe quella del ritorno al Siviglia, ma sulle sue tracce c’è anche il Paris Saint Germain. Difficile immaginare di vederlo in Serie A nella prossima stagione.

Sergio Ramos
Sergio Ramos con la Champions League 2018 (©Getty Images)