Serie A e Champions su TimVision | prezzo e dettagli sulla possibile offerta

In attesa dell’inizio della prossima stagione proseguono le offerte degli operatori per vedere il calcio in tv e in streaming. L’ultima proposta è quella di TimVision e riguarda Serie A, Champions League e non solo 

Serie A TimVision
Serie A su TimVision (Getty Images)

Un all-in sul calcio e lo sport in streaming, così Repubblica ha definito la possibile offerta che Tim si appresta a presentare tramite la piattaforma TimVision, disponibile con il decoder fornito dall’operatore telefonico e collegabile alla propria tv oppure tramite il sito omonimo o la app disponibile per smartphone, smart tv e tablet.

Un unico pacchetto con il quale il cliente potrà seguire la Serie A su Dazn , la Champions League su Infinity e una serie ulteriore di grandi eventi sportivi su Eurosport. Tutto rigorosamente in streaming tramite la visione dei contenuti sulle applicazioni presenti su TimVision in seguito agli accordi con i vari broadcast proprietari ovvero la stessa Dazn, Mediaset per Infinity e Discovery per Eurosport.


Leggi anche 


TimVision, la possibile offerta per Serie A e Champions

Stando sempre a Repubblica, la proposta che si appresterebbe a varare Tim su TimVision ha un costo mensile di 19.99€, un prezzo che comprende la visione di tutta la Serie A su Dazn (oltre agli eventi di cui detiene i diritti l’emittente come la Liga, la Serie B, la MotoGP), di 121 partite di Champions League trasmesse da Infinity (le stesse di Sky ad esclusive di quelle in esclusiva di Amazon Prime) e del palinsesto di Eurosport che comprende le Olimpiadi di Tokyo, 3 tornei Slam di tennis (Roland Garros, Australian Open, Us Open), l’intera stagione degli sport invernali, tutto il ciclismo con le Classiche e le corse a tappe, eventi di motorsport.

Sky Serie A
(Getty Images)

Al momento – lo ribadiamo – si tratta solo di un’indiscrezione in attesa dell’ufficialità che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Con l’ufficialità, verosimilmente, saranno presentati anche altri dettagli tecnici relativi alla possibile offerta che, nelle intenzioni di Tim, tramite il volano della Serie A e del calcio, potrebbe favorire un miglioramento delle rete internet nazionale e il passaggio sempre più capillare allo streaming destinato ad affiancarsi per poi superare la tradizionale modalità di visione via satellite con decoder e tv.