Gazzetta – Tonali resta al Milan: accordo totale col Brescia

Tonali resta un calciatore del Milan, accordo trovato con il Brescia. Le cifre definitive di questo affare (l’annuncio nelle prossime ore)

Tonali
Sandro Tonali (©Getty Images)

In settimana comincia il nuovo anno per il Milan. Giovedì a Milanello è previsto l’inizio del consueto ritiro pre-stagionale, il classico appuntamento per iniziare a mettere benzina nelle gambe in vista della prossima stagione. Fra Euro 2020 e questioni di calciomercato, Stefano Pioli dovrà fare i conti con diverse assenze. Ci sarà, invece, molto probabilmente, Sandro Tonali: come racconta la Gazzetta dello Sport in questi minuti, è stato finalmente raggiunto l’accordo con il Brescia per il riscatto del centrocampista. Le cifre, ormai note, le ripetiamo: 7 milioni cash, più 3 milioni di bonus più il cartellino di Olzer, valutato anche questo 3 milioni. A questi si aggiungono i 10 milioni che il Milan ha sborsato un anno fa per il prestito.

Tonali ha voluto fortemente la sua conferma in rossonero. La trattativa è andata per le lunghe per un motivo molto semplice: i rossoneri avevano intenzione di riscattarlo ma dopo aver rivisto le cifre dell’accordo precedente, considerate troppo onerose vista la stagione disputata dal calciatore. Lui è un giocatore importante in prospettiva ed è questo il motivo che ha spinto il club a crederci ancora e a confermarlo. Una scelta che noi riteniamo sia sacrosanta: sia per preservare l’investimento di 10 milioni di un anno fa, sia perché Tonali ha delle doti evidenti e gli serve solo del tempo per tirarle definitivamente fuori. In più, lo ricordiamo, pur di rimanere al Milan, il giocatore ha deciso di abbassarsi l’ingaggio. Di questi tempi, un gesto del genere va sempre premiato.