Milan, presentata la seconda maglia Puma 2021/2022 | Foto e Video

Svelata da tempo la prima maglia, adesso Milan e Puma hanno ufficializzato anche la seconda, quella da trasferta, con foto e video. Piacerà ai tifosi?

Giroud Olivier
Olivier Giroud (foto Puma Football)

Milan e Puma oggi hanno svelato ufficialmente la maglia da trasferta che utilizzeranno le squadre rossonere nella stagione 2021/2022. Confermate le anticipazioni delle ultime settimane.

La divisa è bianca, con inserti rossi e dorati. Lo speciale golden kit celebra l’operato di Fondazione Milan, ente benefico del club, con una scritta sotto il colletto sul retro della casacca. La nuova maglia Away è resa unica da un caratteristico pattern all-over ispirato dalle sei città coinvolte in un’iniziativa di beneficenza, il cui lancio ufficiale è previsto a Settembre.

Milan seconda maglia 2022
Ibrahimovic, Romagnoli e Kessie con la seconda maglia 2021/2022 (foto AC Milan e Puma)

L’iniziativa “From Milan to the World”, ideata da Fondazione Milan in partnership con PUMA, darà la possibilità ai tifosi rossoneri di tutto il mondo di votare per sostenere uno dei sei progetti socio-educativi proposti, sviluppati al fianco di organizzazioni no profit locali e internazionali in altrettante città. Il risultato finale dell’iniziativa prevede lo sviluppo del programma selezionato, legato ad una delle sei città coinvolte: New York (USA), Rio de Janeiro (Brasile), Kolkata (India), Melbourne (Australia), Nairobi (Kenya) e Milano (Italia).

Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer di AC Milan, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di lanciare questo Away kit con il nostro partner Puma e celebrare l’impegno di Fondazione Milan, costantemente al lavoro per aiutare le persone bisognose sia a livello locale che internazionale. La maglia è molto elegante con il suo colore dorato e il pattern geometrico, ma soprattutto ci aiuterà a innescare un concreto cambiamento nel mondo attraverso l’iniziativa “From Milan to the World”, che verrà lanciata nel prossimo futuro. Siamo particolarmente orgogliosi di poterlo fare come club, perché l’iniziativa si inserisce perfettamente nel nostro percorso di responsabilità sociale che rimane un aspetto molto importante del nostro lavoro al Milan, dentro e fuori dal campo.

Olivier Giroud
Olivier Giroud (foto Puma Football)