Kjaer è pazzo del Milan: “Voglio vincere lo scudetto”

Simon Kjaer ha rilasciato una lunga intervista al Corriere della Sera. Ecco quali sono i suoi obiettivi con la maglia del Milan

Kjaer
Kjaer (©Getty Images)

Nell’ultimo anno e mezzo, al centro della difesa, un muro danese ha iniziato a proteggere la porta del Milan in maniera eccellente, sicura ed imponente. Il nome di questo muro corrisponde a quello di Simon Kjaer, uno degli acquisti forse più importanti delle ultime campagne di calciomercato dei rossoneri.

Kjaer è diventato talmente importante per il Milan che la dirigenza starebbe pensando di prolungare il suo contratto facendo anche qualche ritocco all’ingaggio dell’ex Roma: da 1,2 milioni a stagione passerebbe a guadagnarne 1,5. Un aumento, seppur minimo, sicuramente meritato per l’attaccamento alla maglia dimostrato dal pilastro rossonero.


Leggi anche:


Kjaer: “Non ho mai vinto un campionato. Vorrei farlo col Milan”

Nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera, l’uomo simbolo del Milan targato Pioli ha dichiarato di essere davvero soddisfatto del tecnico del diavolo: “È un grande allenatore, tutti si stanno accorgendo del grande lavoro che sta svolgendo qui” ha detto Kjaer.

Nel proseguo dell’intervista Simon ha parlato anche della grande unione ed armonia che si vive all’interno del gruppo. Un fattore determinante, questo, per vivere al meglio ed in tranquillità una stagione intensa come quella che si appresta ad affrontare il Milan.

Sugli obiettivi personali: “Non ho mai vinto un campionato ed il mio desiderio più grande sarebbe farlo proprio con questa maglia. In questo momento Inter e Juve sono davanti a tutti, ma noi siamo il Milan e ce la giocheremo con tutti, conclude Kjaer.