Milan-Lazio, Florenzi possibile titolare | Non da terzino!

Pioli sta pensando all’impiego di Florenzi come titolare in Milan-Lazio. Il laterale arrivato dalla Roma, da romanista, sente aria di derby.

Alessandro Florenzi
Alessandro Florenzi titolare in Milan-Lazio? (©Getty Images)

Dopo la sosta nazionali il Milan avrà tre partite molto impegnative da affrontare. Domenica a San Siro arriva la Lazio, poi mercoledì si va a Liverpool per la prima della Champions League e la domenica seguente c’è la trasferta a Torino contro la Juventus.

Stefano Pioli dovrà studiare come gestire al meglio le energie dei suoi giocatori. Possibile che qualcuno venga risparmiato contro la Lazio in previsione della sfida difficilissima a Liverpool. Ad esempio, Alexis Saelemaekers potrebbe partire dalla panchina. Il Corriere dello Sport ricorda che il belga sarà l’ultimo a rientrare dagli impegni con la sua nazionale, pertanto potrebbe essere deciso di non metterlo dall’inizio domenica a San Siro.

Per sostituire Saelemaekers, eventualmente, il candidato principale sarebbe Alessandro Florenzi. Il laterale arrivato dalla Roma è subentrato proprio al belga contro Sampdoria e Cagliari, facendo discretamente. Contro la Lazio, considerando anche quanto sia romanista, avrebbe certamente grandi motivazioni a mettere in campo una grande prestazione.

Florenzi è un giocatore che offre a Pioli più soluzioni. Può giocare in tutti i ruoli sulla corsia destra. Può essere il vice di Davide Calabria e dunque venire impiegato da terzino oppure può essere schierato in posizione più avanzata.

Dopo alcune critiche ricevute per la prova non eccezionale in Italia-Bulgaria, l’esterno romano ha un enorme desiderio di riscatto e Pioli potrebbe dargli una chance proprio contro la Lazio.