Milan, parla Scaroni: “Obiettivo fissato. Rientro Ibra? Ecco quando”

Scaroni torna a parlare di Milan: nuovo stadio, obiettivi stagionali e ritorno di Ibrahimovic. Il presidente rossonero non si nasconde.

Paolo Scaroni
Paolo Scaroni (©Getty Images)

Paolo Scaroni in queste ore ha rilasciato un’intervista alla trasmissione ‘Quarta Repubblica’ su Rete 4. Sono uscite le prime anticipazioni.

Il presidente del Milan ha ribadito che vorrebbe anche in Italia gli stadi completamente pieni, come avviene in altri Paesi: «Desidero che vengano riempiti al 100% o almeno al 75%, perché stiamo subendo un danno economico rilevante. Sono ottimista sul fatto che il Governo accolga la nostra richiesta. In Inghilterra, Francia, Spagna e Austria sono pieni 100%».

A Scaroni viene chiesto anche se il Milan possa puntare allo Scudetto in questa stagione: «Sono un uomo di business, non mi faccio speranze o illusioni, io faccio budget. Noi ci aspettiamo che il Milan arrivi almeno quarto, questo è il nostro obiettivo. Poi siamo contenti se arriva qualcosa di più».

Il presidente rossonero è molto sensibile al tema del nuovo stadio, che Milan e Inter vogliono realizzare in zona San Siro: «Al Milan abbiamo bisogno di un nuovo stadio, a tutto il calcio italiano servono. Quando l’impianto è moderno, l’occupazione cresce del 50%. Ci vanno famiglie intere che non passano il tempo solo a vedere la partita. Le maggiori squadre europee incassano anche 100 milioni dallo stadio, noi 35».

Infine una battuta sul rientro di Zlatan Ibrahimovic, alle prese con dei problemi fisici dopo aver ritrovato il gol contro la Lazio: «Mi aspetto arrivi alla prossima partita di Champions League».