Infortunio Kjaer, condizioni e tempi di recupero: quando potrebbe tornare

Il Milan ha perso anche Kjaer durante il match contro la Juventus. Per lui infortunio muscolare, dovrà saltare alcune partite del calendario.

Simon Kjaer
Simon Kjaer (©Getty Images)

Al Milan continua l’emergenza infortuni. Ci sono più giocatori con problemi fisici, l’ultimo in ordine cronologico è Simon Kjaer.

Il difensore danese ha dovuto abbandonare il campo nel corso del primo tempo della sfida contro la Juventus. Un guaio muscolare lo ha messo KO e si è temuto che si trattasse di qualcosa di grave. Per fortuna la risonanza magnetica effettuata ieri ha escluso una lesione dei flessori della coscia destra.

Tuttavia, Kjaer non potrà tornare subito in campo. La Gazzetta dello Sport spiega che sicuramente salterà Milan-Venezia e probabilmente non sarà convocato neppure per la successiva partita contro lo Spezia. Si spera in un rientro per il match di Champions League contro l’Atletico Madrid.

Stefano Pioli per domani dovrà rinunciare anche ad Alessandro Plizzari, Davide Calabria, Rade Krunic, Tiemoué Bakayoko e Zlatan Ibrahimovic. Dubbio Olivier Giroud, che ha ripreso a correre e punta ad essere convocato per Milan-Venezia. Dovrebbe esserci, però si attendono conferme nelle prossime ore.

Tornando all’assenza di Kjaer, sembra certo l’impiego della coppia Tomori-Romagnoli al centro della difesa con Pierre Kalulu titolare nel ruolo di terzino destro. L’ex Lione è entrato bene contro la Juventus e dovrebbe partire dal primo minuto domani sera.