Lazio-Inter 3-1, il Milan può allungare: la classifica aggiornata

Finisce 3-1 all’Olimpico fra Lazio e Inter con la squadra di Sarri che rimonta lo svantaggio del primo tempo e ferma i nerazzurri.

Nella serata del ritorno a Roma di Simone Inzaghi, la sua Lazio gli dà un dispiacere e si impone per 3-1. Nerazzurri in vantaggio all’intervallo, poi Immobile dà il via alla rimonta.

Ciro Immobile
Ciro Immobile (© Getty Images)

Nella prima frazione gli ospiti erano andati in vantaggio con Perisic dal dischetto, concretizzando la superiorità mostrata fino a quel momento. Poi nella ripresa l’episodio del rigore per i padroni di casa ha cambiato totalmente il match. Mani di Bastoni in area e Immobile pareggia sul rigore che ne scaturisce. A dieci dalla fine Felipe Anderson porta in vantaggio i biancocelesti con grandi proteste dell’Inter perché un giocatore nerazzurro in quel momento era a terra. Da quel momento gli animi si accendono. Milinkovic-Savic chiude i giochi allo scadere con un colpo di testa che batte Handanovic. A fine gara scintille con Luiz Felipe espulso.

Passo falso dell’Inter che rimane a quota 17, con il Milan che può approfittarne e allungare sui rivali cittadini in caso di successo stasera sul Verona di Tudor. Ecco la classifica aggiornata:

Classifica Serie A
Classifica Serie A