Nuovo stadio Milan-Inter: Sala annuncia un incontro con i club

Milan e Inter presto parleranno col sindaco Sala del nuovo stadio.

I club milanesi sono concentrati soprattutto sulle questioni sportive, ma in ballo c’è ancora il nuovo stadio. Il progetto è stato messo in standby solo perché c’erano le elezioni comunali a Milano. Adesso possono riprendere le discussioni.

Nuovo stadio San Siro
Nuovo stadio San Siro (progetto Populous)

Giuseppe Sala, sindaco rieletto del centro-sinistra, in una conferenza stampa ha annunciato che la prossima settimana vedrà Milan e Inter: «Credo che settimana prossima incontrerò le squadre – riporta calcioefinanza.it –, ci stiamo sentendo. Come promesso, ripartiremo con il dialogo».

Sala nei mesi scorsi si è detto favorevole al nuovo stadio, affermando che dipendesse solo da lui i lavori partirebbero subito. I dubbi sono legati a ciò che nascerà attorno all’impianto sportivo. I club hanno previsto di realizzare un’importante area commerciale in zona San Siro, fondamentale per poter far lievitare i ricavi a bilancio. Ovviamente, sono previsti anche ampi spazi verdi. Non c’è solamente cemento nei piani di Milan e Inter.

Rispetto al progetto iniziale, sono state ridotte le volumetrie destinate all’area commerciale. I club sono venuti incontro alle varie richieste fatte dal Comune di Milano, che in un primo momento aveva bocciato alcune proposte. Milan e Inter hanno accettato di rivedere i propri piani e adesso si aspettano il via libera dall’amministrazione.

Paolo Scaroni, presidente rossonero, si è detto fiducioso e spera che i lavori possano partire già nel 2022. Adesso bisogna attendere il summit con il sindaco Sala per avere le idee più chiare sulle tempistiche necessarie.