Marco Simoncelli, 10 anni senza SIC: il ricordo del Milan

Dieci anni in un terribile incidente a Sepang morì Simoncelli, pilota MotoGP.

In questo fine settimana il Motomondiale corre a Misano Adriatico sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, pilota che esattamente dieci anni fa scomparve in seguito a un tragico incidente nella gara che si stava disputando in Malesia.

Simoncelli Marco
Marco Simoncelli (©Getty Images)

Il pilota romagnolo era uno dei più talentuosi della MotoGP. Dopo essersi affermato in 250 da campione del mondo, sembrava destinato a ripetersi pure nella classe regina del Motomondiale. Era al secondo anno nella categoria e stava crescendo. Un vero peccato che un terribile incidente, che ha coinvolto anche il suo amico Valentino Rossi, gli abbia portato via la vita.

Simoncelli era un ragazzo molto apprezzato sia per le sue qualità da pilota che per quelle umane. Non erano mancati alcuni screzi con dei colleghi a causa di alcune manovre considerate dure, però come persona godeva di grande ammirazione per la sua semplicità, la sua schiettezza e la sua simpatia. La sua morte diede grande tristezza a tutto il paddock MotoGP e a tutti i tifosi di motociclismo. Ancora oggi è una tragedia che non viene accettata.

Marco era anche un tifoso del Milan, motivo per il quale oggi il club rossonero ha voluto ricordarlo nel decimo anniversario della sua scomparsa. Sui social network è stato pubblicato un post a lui dedicato con le seguenti parole: «10 anni fa lasciavi un vuoto immenso nel cuore di tutti noi. Il tempo passa, ma il tuo ricordo no. Ciao Sic». Bel pensiero da parte della società, la famiglia Simoncelli apprezzerà certamente.