Il Giornale – Milan, Rebic infortunato: tempi di recupero lunghi

Il Milan spera di non perdere Rebic per troppo tempo: ma c’è un po’ di preoccupazione.

Quando sembrava che finalmente l’infermeria rossonera si stesse svuotando, si sono verificati nuovi infortuni. Prima è toccato a Davide Calabria, poi ad Ante Rebic e a Fikayo Tomori. La sfortuna non smette di colpire la squadra di Stefano Pioli.

Rebic Ante Ibra
Ante Rebic e Zlatan Ibrahimovic (©LaPresse)

Per quanto riguarda Rebic, in conferenza stampa il mister ha spiegato cosa è successo in allenamento: «Ha fatto un colpo di tacco e ha sentito una fitta». Sembra che l’attaccante esterno croato abbia un problema a un flessore. Si attendono degli esami per capire con esattezza l’entità dell’infortunio e quali sono i tempi di recupero.

Oggi il quotidiano Il Giornale si sbilancia, scrivendo che Ante potrebbe stare fuori un mese o addirittura di più. Assenza simile o maggiore a quella causata dal precedente infortunio alla caviglia sinistra. Sarebbe un brutto colpo per il Milan, che prima della pausa natalizia ha tante partite e tra queste c’è anche lo scontro diretto contro il Napoli a San Siro (il 19 dicembre).

Si attendono a breve aggiornamenti sulle condizioni di Rebic, che intanto salta sicuramente la trasferta di oggi contro la Fiorentina e molto probabilmente mancherà anche mercoledì a Madrid contro l’Atletico. Il Milan in questi giorni farà sapere con precisione qual è la situazione dell’ex Eintracht Francoforte. Si spera di poterlo recuperare il più presto possibile.