Pioli: “Non avremmo dovuto subire due gol così. È mancato ritmo”

Le parole di Stefano Pioli al termine di Milan-Liverpool. Il tecnico rossonero si è detto molto deluso del risultato, ma contento dell’impegno della squadra 

Brutta ko del Milan a San Siro contro il Liverpool. 1-2 il risultato finale, con i rossoneri completamente fuori dall’Europa. Infatti, con la vittoria dell’Atletico a Oporto (1-3), il Milan è fuori non soltanto dalla Champions League ma anche dell’Europa League.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Al termine della partita ha parlato Stefano Pioli, che intervistato ai microfoni di Mediaset si è detto molto deluso del risultato finale contro i Reds. Queste i temi affrontati e le risposte del tecnico rossonero:

Sul possibile rigore dato dal fallo su Franck Kessie: L’arbitro ha giudicato così. Peccato, ci dispiace tanto per l’Europa. Sarebbe servito più ritmo, più qualità, ma non ci siamo riusciti. Non abbiamo dato ritmo con la palla noi”.

Su cosa è andato storto: Non avremmo dovuto subire due gol così. Inutile dire che c’è stato qualche errore nostro sui due gol subiti. Potevamo giocare una partita migliore dal punto di vista tecnico, del ritmo, ma non ci siamo riusciti”.

L’Inter l’anno scorso fuori dall’Europa e poi scudetto, è una speranza per il Milan?: Noi volevamo andare avanti in Europa. C’è tanta delusione ma dobbiamo trasformare la delusione in motivazione per fare sempre meglio in campionato”.