Pellegatti difende il Milan: “Firmerei per i prossimi 5 anni!”

Carlo Pellegatti, giornalista e tifosissimo rossonero, ha parlato del Milan di oggi difendendo la squadra dopo le ultime prestazioni.

C’è un po’ di scoramento in casa Milan dopo gli ultimi risultati. I rossoneri nelle recenti settimane hanno sia perso la vetta della classifica, sia abbandonato il cammino in Champions League.

Udinese-Milan
Udinese-Milan (©Getty Images)

Ma c’è chi, come il giornalista Carlo Pellegatti, non condivide così tanto pessimismo attorno al Milan di oggi. Da noto tifoso rossonero qual è, Pellegatti ha pubblicato un video-blog in cui spiega perché non si possa parlare così male della squadra di Pioli.

In attesa di giudizi sommari, il cronista ha parlato dei lati positivi dei quali tener conto: “Molti tifosi rossoneri parlano come se il campionato fosse finito ed il Milan avesse fallito tutti gli obiettivi. Io credo che la prima cosa sia tener conto degli infortunati, e pensare a recuperarli e come giocherà il Milan con tutti i suoi a disposizione. Vanno stretti i denti fino al 2021, ma le attenuanti ci sono”.

Anche la classifica va apprezzata secondo Pellegatti: “Personalmente firmerei subito ad avere 39 punti in 17 partite, anzi firmerei per i prossimi 5 anni! Vorrebbe dire vedere il Milan sempre tra il primo, secondo o terzo posto in campionato a metà stagione. Poi dipende sempre dal cammino degli avversari”.

Infine sul mercato: “La campagna estiva viene giudicata male, quasi fallimentare. Ci sono calciatori in difficoltà e altri che stanno andando bene, ma è presto per dare giudizi. Il fatto che l’Inter sia di nuovo in testa fa male a molti tifosi rossoneri ed è comprensibile, ma non deve spostare gli equilibri”.