Pioli: “Milan-Napoli non vale lo Scudetto”. Grandi elogi per Messias

Prima di Milan-Napoli sono arrivate da San Siro le dichiarazioni di mister Pioli da San Siro.

Dopo il deludente pareggio acciuffato solo nel recupero contro l’Udinese, il Milan vuole tornare a vincere. Stasera allo stadio Giuseppe Meazza c’è il Napoli di Luciano Spalletti da affrontare e non sarà affatto falice.

Pioli Stefano
Stefano Pioli (©LaPresse)

Stefano Pioli prima del big match di San Siro ha parlato ai microfoni di DAZN: «Partita da alta classifica, ma non vale lo scudetto perché mancano tante partite ancora. Sicuramente è molto importante e cercheremo di giocarla al meglio».

Pioli si aspetta un gioco di qualità da parte del suo Milan e Junior Messias può avere un ruolo centrale nella fase offensiva: «La qualità è sempre la chiave di qualsiasi gara, soprattutto quando il livello si alza. Stasera bisogna fare le cose giuste al momento giusto. Junior ha le qualità per trovare la giocata vincente, lo spunto, per rientrare e mettere palloni invitanti dentro l’area».

Infine si parla della decisione di Spalletti di mettere Andrea Petagna invece di Dries Mertens come punta centrale: «Non so perché abbia fatto questa scelta. Non cambia granché alla nostra fase difensiva. Sappiamo che interpretazione dobbiamo dare in fase di non possesso palla. Ovviamente teniamo in grande considerazione anche le qualità dei nostri avversari».