Milan-Roma, rischio tegola per Mourinho: non ha terminato la rifinitura

Secondo le ultime news da Sky Sport, la Roma rischia di presentarsi a San Siro orfano del suo titolare. Tutti i dettagli…

Poco più di 24 ore al big match tra Milan e Roma che riapre il campionato di Serie A dopo la sosta. C’è tanta attesa per rivivere delle emozioni della massima serie italiana, e certamente per i tifosi rossoneri e giallorossi non poteva esserci modo più entusiasmante.

Cagliari-Roma
Cagliari-Roma (©LaPresse)

Il periodo non è dei migliori, dato che il Covid è tornato a minacciare la salute delle squadre di calcio ad ogni livello. La Serie A, secondo gli ultimi dati, è stata nuovamente e fortemente colpita dal virus. Circa 100 atleti del massimo campionato italiano sono risultati positivi al virus, e adesso c’è la paura di un nuovo fermo.

A proposito di Milan-Roma, anche nelle due formazioni sono presenti dei giocatori positivi al Covid. Per il Milan due, al momento: Tatarusanu e un altro di cui non si conosce l’identità. Per la Roma sono invece tre i giocatori ad aver contratto il virus: Borja Mayoral, Fuzato e anche qui un altro che ha preferito rimanere nell’anonimato.

Attenzione, però, perchè come riferisce Sky Sport, la formazione di Mourinho potrebbe presentarsi con un’altra defezione in rosa.


Leggi anche:


Roma, possibile scelta obbligata in porta

Secondo quanto riportato dai colleghi di Sky Sport, il portiere giallorosso Rui Patricio non ha terminato oggi la seduta di rifinitura in vista della gara di domani contro il Milan. L’estremo difensore portoghese sembra soffrire di un problema alla schiena da qualche giorno, ed evidentemente non lo ha ancora smaltito.

Ciò non la dice per niente buona alla Roma, che nel caso di assenza di Rui Patricio non potrebbe nemmeno schierare il secondo portiere. Ricordiamo, come accennato, che Daniel Fuzato è positivo al coronavirus. In questo modo, Mourinho potrebbe esser costretto a schierare il terzo nel ruolo, ovvero il giovanissimo Pietro Boer. Il classe 2002 non ha ancora esordito in Serie A.

Domani, a poche ore prima di Milan-Roma, potremo effettivamente sapere se Rui Patricio sarà della gara oppure no.

Mourinho rassicura i tifosi

Intervenuto in conferenza stampa, Josè Mourinho ha voluto tranquillizzare tutti in merito alla possibile assenza di Rui Patricio. Il tecnico portoghese ha affermato che il suo primo portiere giocherà senza alcun dubbio:

Stringerà i denti, giocherà. Dietro di lui Boer e Mastrantonio. Stiamo bene. Per quanto riguarda Pellegrini ha recuperato bene. Può giocare? Sì, ma non 90 minuti