Milan, dopo Thiaw spunta un altro difensore tedesco

Il club rossonero spera ancora di arrivare a Thiaw per rinforzare la difesa, ma anche un altro centrale tedesco è stato valutato.

Conclusa con esito positivo la trattativa con la Stella Rossa Belgrado per l’arrivo del 18enne attaccante Marko Lazetic, il Milan vuole chiudere anche per l’ingaggio di un difensore centrale. L’obiettivo principale è Malick Thiaw.

Schlotterbeck
Nico Schlotterbeck (©Getty Images)

Il classe 2001 è stato osservato a lungo dagli scout rossoneri e c’è stato l’ok per intavolare una negoziazione con lo Schalke 04. Tuttavia, l’operazione risulta bloccata al momento. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno offerto 6-6,5 milioni di euro, contro una richiesta da 10 milioni. C’è distanza tra le parti e non filtra troppo ottimismo sulla riuscita dell’affare. Servirebbero due cose: un aumento della proposta del Diavolo e un abbassamento del prezzo da parte del club di Gelsenkirchen. Tutto fermo, almeno per adesso.


Leggi anche:


Non solo Thiaw, anche Schlotterbeck valutato dal Milan

Nico Schlotterbeck
Nico Schlotterbeck, difensore centrale del Friburgo (©Getty Images)

Il quotidiano Tuttosport spiega che se lo Schalke 04 non rivedrà la valutazione di Thiaw, il Milan non farà rilanci e potrebbe rimanere senza rinforzo in difesa. Nonostante la società tedesca non navighi in acque meravigliose dal punto di vista economico, finora è rimasta impuntata sulla richiesta di 10 milioni per vendere il calciatore.

Si era parlato in questi giorni anche di alternative a Thiaw. Una sembrava essere Maxime Esteve, però la pista sembra essersi raffreddata. Il classe 2002 del Montpellier è uno dei tanti giovani francesi visionati dall’area scouting guidata da Geoffrey Moncada, sempre molto attento alle promesse della Ligue 1. Finora non è trapelata l’esistenza di una trattativa per questo giocatore.

Tuttosport aggiunge un altro nome tra quelli che il Milan ha valutato, ma al momento scartato: Nico Schlotterbeck. Il 22enne del Friburgo è stato seguito, però non ha convinto l’idea sportiva rossonera. Probabilmente non è ritenuto pronto per approdare in un club importante. Comunque il difensore tedesco è stato accostato pure al Bayern Monaco e Borussia Dortmund, segnale che del talento ce l’ha. Vedremo se entro la fine del calciomercato di gennaio cambierà casacca.