Milan, Renato Sanches e Botman in Champions: i tifosi non hanno dubbi

I calciatori seguiti dal Milan e scesi in campo ieri nel match di Stamford Bridge in Champions. Ecco come sono andati.

I tifosi milanisti ieri hanno assistito con grande attenzione al match di Champions League giocatosi a Londra. Anche se non vi era la squadra rossonera in campo, si segnalavano svariati motivi per seguire il duello Chelsea-Lille.

Botman e Havertz
Sven Botman e Kai Havertz (©LaPresse)

In particolare occhi puntati a Stamford Bridge per vedere come se la sarebbero cavata gli obiettivi dichiarati di mercato del Milan. È noto come la prossima estate il club rossonero voglia ‘saccheggiare’ la rosa del Lille, avendo nel mirino 2-3 calciatori titolari della formazione campione di Francia in carica.

In primis il difensore centrale Sven Botman e il centrocampista Renato Sanches, entrambi schierati dal 1′ minuto dal tecnico Gourvennec. Ma andiamo a vedere come sono andati i due calciatori del LOSC nell’appuntamento europeo.


Leggi anche:


Botman incolpevole, Sanches in una posizione nuova

Il Chelsea ieri ha battuto il Lille con un secco 2-0 meritato. La formazione di Tuchel, campione in carica della Champions League, si è dimostrata superiore, più pronta e vivace di quella francese che invece sta balbettando nella stagione attuale.

Non hanno però sfigurato gli osservati speciali del Milan. Botman in particolare è risultato il migliore della propria difesa, confermando le sue qualità sul gioco aereo e nei contrasti fisici. L’olandese classe 2000 non ha colpe sui due gol subiti: la rete di Havertz da calcio d’angolo è responsabilità di José Fonte, che salta a vuoto prima dell’incornata vincente. Sul raddoppio di Pulisic è invece Xeka a farsi prima superare e poi a mancare la marcatura preventiva.

Interessante la prova di Renato Sanches, schierato in un’inedita posizione da esterno destro nel 4-2-3-1 del Lille. Il portoghese è più una mezzala tuttofare, ma si è disimpegnato discretamente. Meglio in fase offensiva, creando l’unico pericolo del primo tempo con un tiro cross deviato da Rudiger, che in situazioni difensive.

Due prove da salvare dunque nella sconfitta di un Lille troppo rinunciatario. Chi ha deluso le aspettative è un altro calciatore dei francesi seguito dal Milan: l’attaccante Jonathan David. Pochi palloni toccati, nessuna giocata da ricordare per il canadese, avvolto dalle marcature premurose di Thiago Silva.

Molto bene invece un calciatore del Chelsea che è stato sul taccuino del Milan nel recente passato. Quel Hakim Ziyech che fino a pochi mesi fa sembrava un esubero da cedere. Il marocchino sta ottenendo spazio e gloria, confermando nel 3-4-3 dei Blues di meritare fiducia.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DI CHELSEA-LILLE 2-0