Gran Galà del Calcio 2022: quanti rossoneri (ed ex) in lizza per il premio!

Il 17 marzo ci sarà la premiazione del Gran Galà del Calcio 2022, evento promosso anche dall’Associazione Italiana Calciatori e da Albertini

Tra poco meno di quindi giorni andrà in scena il Gran Galà del Calcio, una serata all’insegna delle premiazioni in ambito calcistico. L’edizione 2022 è promossa, ancora una volta, dall’Associazione Italiana Calciatori e dall’agenzia di sport marketing DA di Demetrio Albertini.

Ibrahimovic e Donnarumma
Ibrahimovic e Donnarumma (©LaPresse)

A diversi giorni dalla serata, sono stati resi noti i giocatori, gli allenatori e le società in lizza per vincere i premi in palio. Si tratta di premi individuali, che nella carriera di un calciatore o di un mister non fanno mai male. Sarà stilata la top 11 della Serie A, l’allenatore dell’anno, oltre al miglior giovane della Serie B, il miglior arbitro. Queste sono solo alcune delle tante premiazioni che saranno messe in atto il 17 marzo.

A votare sarà una giuria composta da allenatori, arbitri, commissari tecnici della Nazionale (non solo Mancini, anche quelli del passato), oltre che vari esponenti sia del calcio maschile che femminile. Insomma, sarà una giornata importante. Ricordiamo che si tratta della premiazione riguardante la scorsa stagione, per cui saranno presenti anche calciatori che quest’anno non militano più in Serie A ma che restano dei top player. Ovviamente facciamo riferimento, ad esempio, a Cristiano Ronaldo e a Romelu Lukaku.

Ibrahimovic sarà presente al Gran Galà del Calcio

Tra i “convocati” chiamiamoli così, al Gran Galà del Calcio 2022, non poteva mancare Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese del Milan è in lizza per entrare nella top 11 dello scorso campionato, e ritroverà dunque Romelu Lukaku con cui ha avuto uno scontro diventato virale nel derby di Coppa Italia. Dovrà lottare per un posto nella speciale formazione proprio con il belga, passato nell’ultima estate in Premier League ed esattamente al Chelsea, con Cristiano Ronaldo ed anche con Dusan Vlahovic.

Ibra però non sarà l’unico milanista presente alla serata. Ci sarà con un ruolo da protagonista anche Stefano Pioli, tra i candidati a vincere il premio di miglior allenatore. I due in un certo senso rappresenteranno il Milan, che parteciperà all’evento anche come candidata ad essere alla società migliore dell’ultima stagione. Tornando ai calciatori, non poteva mancare Theo Hernandez tra i difensori. Sarà presente anche l’ex rossonero Donnarumma tra i portieri. C’è anche Kessie tra i centrocampisti, che ancora deve essere valutato come tesserato del Milan. Questi tutti i premi in cui “lottano” i calciatori del Milan (segneremo in grassetto tutti i calciatori rossoneri dell’ultima stagione):

Portieri: Donnarumma, Handanovic, Musso.

Difensori: Bastoni, De Vrij, Gosens, Hakimi, Theo Hernandez, Romero, Skriniar, Spinazzola.

Centrocampisti: Barella, Brozovic, Chiesa, De Paul, Kessie, Locatelli.

Attaccanti: Ibrahimovic, Immobile, Lukaku, Muriel, Cristiano Ronaldo, Vlahovic.

Allenatori: Antonio Conte, Gian Piero Gasperini, Stefano Pioli.

Società: Atalanta, Inter, Milan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)