Calciomercato Milan, Kessie rifiuta delle offerte | Futuro deciso!

Dalla Spagna giunge un’indiscrezione riguardante delle destinazioni rifiutate da Kessie, che sembra ormai aver scelto la prossima squadra.

Salvo colpi di scena clamorosi che ormai nessuno si aspetta, Franck Kessie lascerà il Milan al termine della stagione. Com’è noto, la trattativa per il rinnovo del suo contratto in scadenza a giugno 2022 non è decollata ed è difficile pensare che avvenga una firma nei prossimi mesi.

Kessie Franck
Franck Kessie (©Ansa Foto)

Il centrocampista ivoriano dirà addio a parametro zero a quella che è stata la sua squadra per cinque stagioni. Per due anni e mezzo il suo rendimento è stato caratterizzato da più bassi che alti, poi nel 2020 c’è stata una notevole crescita che è durata fino al termine della scorsa annata.

In questa stagione, però, si è rivisto il Kessie della prima parte di esperienza rossonera. Non più il mediano quasi insuperabile che ha contribuito al ritorno in Champions League della squadra, bensì una versione dal rendimento altalenante e con più prestazioni negative che positive. Un vero peccato. I fischi dei tifosi nei suoi confronti non sono solo per il mancato rinnovo, ma anche per l’atteggiamento e le prove offerte in campo.

Mercato Milan, non solo il Barcellona su Kessie

Il Milan ha fatto il possibile per rinnovare il suo contratto, offrendogli un ingaggio da circa 5 milioni di euro netti a stagione. Attualmente Kessie ne percepisce 2,2 e di conseguenza gli sarebbe stato corrisposto un importo che corrisponde a più del doppio rispetto a quanto guadagna ora. Una proposta importante e che il la società sperava fosse sufficiente per ottenere il sì, ma così non è stato.

Kessie Bastoni
Franck Kessie e Alessandro Bastoni (©Ansa Foto)

L’agente George Atangana ha preteso più soldi dal Milan, che però non ha rilanciato l’offerta. Pertanto il procuratore del giocatore ha iniziato a valutare altre proposte, in particolare dall’estero. Oggi sembra che il futuro dell’ex Atalanta sia quasi scritto: dovrebbe essere nella Liga.

Dalla Spagna il portale elnacional.cat conferma che Kessie ha espresso il desiderio di giocare nel Barcellona. Il progetto tecnico-tattico di Xavi rappresenta un grande stimolo per lui. Al Barça non c’è un centrocampista con le sue caratteristiche ed è anche per questo che il club blaugrana ha portato avanti una trattativa per il suo ingaggio.

Anche il Real Madrid aveva fatto un tentativo per Kessie, cercando di accelerare i negoziati nelle scorse settimane, ma sembra che lui abbia ormai scelto di trasferirsi al Barcellona. Nei blancos sarebbe stato il sostituto di Casemiro, che ha da poco compiuto 30 anni e non ha un vero vice nella squadra di Carlo Ancelotti.

Non solo il Real Madrid, però, anche la Premier League non pare interessare a Kessie oggi. Le proposte arrivate sono state accantonate, la priorità è firmare con il Barça al più presto.