Romagnoli, conferme su un’offerta | Nome a sorpresa per sostituirlo

Romagnoli molto probabilmente lascerà Milanello a fine stagione: c’è una proposta alettante sul tavolo. E spunta un nome sorprendente per rimpiazzarlo.

Il Milan ha formulato la propria offerta, ma sembra quasi certo che Alessio Romagnoli se ne andrà alla scadenza del contratto. Un altro addio a parametro zero, dopo quelli della coppia Donnarumma-Calhanoglu e quello ormai sicuro di Franck Kessie.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©LaPresse)

Non si può dire che il capitano rossonero non stia dando il massimo, non facendosi condizionare dalla sua situazione contrattuale e dalle indiscrezioni sul futuro. Vuole onorare maglia e fascia fino all’ultimo giorno, poi vedremo cosa farà.

Paolo Maldini e Frederic Massara hanno proposto un rinnovo con uno stipendio decisamente più basso di quello attuale da circa 5,5 milioni di euro netti annui. Le indiscrezioni hanno raccontato di un’offerta tra i 2,5 e i 2,8 milioni più bonus, ritenuta non soddisfacente dall’agente Mino Raiola. Salvo colpi di scena, l’ex Roma cambierà aria.

Calciomercato Milan, Romagnoli addio: il rimpiazzo dalla Lazio?

L’opzione più probabile per il futuro di Romagnoli è la Lazio, squadra per la quale fa il tifo da sempre. Anche oggi il Corriere dello Sport conferma che il club capitolino gli ha offerto un contratto da 3 milioni netti annui più bonus. A Raiola potrebbero giungere anche proposte più elevate dall’estero, però il giocatore è effettivamente tentato dal vestire la maglia biancoceleste.

Francesco Acerbi
Francesco Acerbi (©LaPresse)

Romagnoli potrebbe fare una scelta “di cuore” e trasferirsi alla Lazio. Una soluzione che gli permetterebbe di giocare con continuità, cosa che al Milan non gli sarebbe possibile. Paolo Maldini e Frederic Massara vogliono prendere un nuovo difensore centrale e stanno già trattando Sven Botman del Lille. L’arrivo dell’olandese ex Ajax gli ridurrebbe ulteriormente lo spazio in squadra.

Secondo quanto rivelato da Il Messaggero, la dirigenza starebbe valutando anche un altro nome per completare la difesa. Si tratta di Francesco Acerbi, che con i tifosi della Lazio non ha un ottimo rapporto e che potrebbe finire in panchina con l’arrivo eventuale di Romagnoli a Formello. Il 34enne, che ha un contratto valido fino a giugno 2025, valuterà insieme alla dirigenza cosa fare a fine stagione.

Acerbi ha già militato al Milan nella prima metà della stagione 2012/2013, ma non brillò affatto e già nel mercato di gennaio lasciò Milanello. Anni dopo ha ammesso che fu colpa sua se quella esperienza non andò bene. Ora tornerebbe in rossonero con una maturità completamente diversa.

Per adesso, però, non ci risultano conferme sull’interesse milanista nei suoi confronti. Si attendono eventuali aggiornamenti nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Sicuramente, nel caso, Acerbi verrebbe preso solamente come riserva e non come titolare.