Kessie, la rivelazione di ESPN: affare sbloccato per un motivo

Le ultime su Franck Kessie, centrocampista del Milan che avrebbe ormai deciso senza ulteriori dubbi di lasciare il club rossonero.

Continuano a fuoriuscire indiscrezioni sul futuro di Franck Kessie. Tante le voci su quello che farà il centrocampista ivoriano al termine della stagione, ma ancora sono tanti i dubbi da risolvere.

Kessie
Franck Kessie (©LaPresse)

Una cosa è certa. Kessie non resterà al Milan. Il classe ’96 da tempo ha rifiutato le offerte di rinnovo messe sul piatto dal club di via Aldo Rossi, spintosi fino a quasi 6 milioni annui per prolungare il contratto dell’ivoriano. Ma quest’ultimo ha sparato sempre alto, dando dimostrazione di voler cambiare aria.

Dove andrà a giocare Kessie è invece un mistero. Anche se alcune fonti giornalistiche sembrano certe di una sua fuga in direzione Spagna. Dopo aver visto scadere il proprio contratto col Milan, il mediano dovrebbe debuttare nella Liga iberica, almeno secondo recenti indiscrezioni.

Accordo vicino, c’è l’ok del procuratore Atangana

In molti dunque scommettono che Kessie si trasferirà ben presto in una big di Spagna. Ovvero il Barcellona, società catalana che sta lavorando già in queste settimane per mettere a posto la rosa e tornare grande in vista della nuova stagione.

Kessie è uno dei tanti parametri zero che Xavi vorrebbe inserire in squadra da luglio prossimo. Oltre al milanista anche i difensori Christensen e Azpilicueta, in uscita dal Chelsea in crisi, oppure il terzino Mazraoui che lascerà l’Ajax sempre in scadenza di contratto.

Riguardo la situazione di Kessie, oggi il portale ESPN ha dato aggiornamenti importanti e decisivi. Pare che la trattativa tra il Barça e l’entourage del calciatore si sia sbloccata, grazie ad una mossa dell’agente George Atangana. Il noto procuratore avrebbe completato l’iter per iscriversi alla RFEF, ovvero la Federcalcio reale spagnola.

Il motivo? Senza questa appartenenza specifica Atangana non avrebbe potuto riscuotere le commissioni sul trasferimento di Kessie al Barcellona. Il club si stava accordando per tale pagamento in favore dell’agente, ma era spuntato questo intoppo burocratico. Il tutto è stato risolto nelle ultime ore, con Atanagana che in tal modo dà ufficialmente l’ok all’operazione da free agent.

Ora non resta che l’affondo decisivo. Kessie sembra aver dato il proprio assenso al trasferimento nei blaugrana. Tra l’altro il Barça sembra essere l’unica squadra che ha veramente agito concretamente per convincere il 26enne in vista della prossima stagione. Il Milan intanto sta a guardare senza poter intervenire: l’unica cosa da fare ormai è cercare immediatamente un sostituto a centrocampo.