Pioli recupera Tonali e Diaz: le scelte per il Cagliari

Il Milan è pronto a sfidare il Cagliari. Ecco le scelte del mister in vista della partita di stasera. Brahim Diaz e Tonali a disposizione: Pioli ha deciso

Un sabato da Scudetto. La Serie A, dopo i due anticipi del venerdì, Sassuolo-Spezia e Genoa-Torino, si appresta a vivere una giornata davvero intensa: alle 15.00 toccherà al Napoli mettere pressione alle rivali. Al Maradona arriva l’Udinese, che ha già creato problemi al Milan.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Tre ore dopo toccherà all’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri non stanno attraversando un periodo positivo e la Fiorentina non è certo il migliore degli avversari possibili.

Poi, in serata, toccherà alla squadra di Stefano Pioli, difendere il primato. Fa visita al Cagliari, reduce da due sconfitte consecutive. Il Milan è pronto e ieri – alle 18.00 – sull’aereo che ha portato la squadra in Sardegna c’erano anche Brahim Diaz e Sandro Tonali. Entrambi hanno recuperato, non sono al 100%, ma saranno a disposizione del mister.

Lo spagnolo dovrebbe addirittura partire dal primo minuto, con l’arretramento di Kessie in mediana. Sarà così l’ivoriano a giocare al fianco di Ismael Bennacer. Sulla trequarti, come detto, ha grandi possibilità lo spagnolo ma non è da escludere, ancora, Rade Krunic.

Il terzetto, alle spalle del centravanti, sarà completato da Rafael Leao e Junior Messias. Il brasiliano si appresta, ancora una volta, a vincere il ballottaggio con Alexis Saelemaekers.

Ibra dalla panchina

La settimana di allenamenti ci ha detto – e lo ha confermato anche Stefano Pioli, ieri in conferenza stampa – che Zlatan Ibrahimovic, sta meglio. Ha lavorato di più in gruppo ed è pronto a giocare un minutaggio più importante.

La sensazione, però, nonostante la febbre che lo ha tenuto fuori per un paio di allenamenti, è che Pioli decida di affidarsi ancora ad Olivier Giroud, dal primo minuto.

In porta, chiaramente, non si tocca Mike Maignan. In difesa, la linea a quattro, davanti al portiere francese, sarà composta da Davide Calabria, Pierre Kalulu, Fikayo Tomori e Theo Hernandez. Il centrale francese, ancora una volta, preferito a Romagnoli.