Maldini stravede per lui e prepara l’offerta: il Milan anticipa anche Guardiola

L’intenzione della dirigenza rossonera è quella di anticipare tutti e assicurarsi le prestazioni del talentuoso ragazzo. Occhio alla Premier

Con l’ormai certo addio di Kessie, il Milan è già al lavoro per trovare un nuovo centrocampista di prospettiva. L’idea di Maldini e Massara è sempre la stessa: lavorare in ottica futura ed acquistare giocatori giovani e con del potenziale. E’ la strategia che sta facendo tornare grande il Milan e allora bisogna continuare su questa strada.

Empoli
Empoli (©LaPresse)

In realtà Kessie è già stato sostituito in un certo senso. Ebbene sì, perché dalla prossima stagione il Milan potrà giocarsi la carta Yacine Adli. Il centrocampista è già stato comprato nella scorsa estate ma lasciato un altro anno in prestito al Bordeaux con cui sta continuando a mettersi in mostra. C’è comunque grande abbondanza in quel reparto e non si escludono nuove trattative in uscita. Con Bennacer, Tonali, Adli, il rientro di Tommaso Pobega, resta notevolmente ai margini Rade Krunic.

Potrebbe essere lui il sacrificato, così come Bakayoko che non ha per niente convinto Pioli. Dunque c’è già ampia scelta ma al duo dirigenziale non basta: c’è voglia di rendere ancora più verde la linea di calciatori, acquistando in particolare un calciatore che in questa stagione si sta mettendo in mostra proprio in Serie A.

Dall’Empoli al Milan: un “trasloco” che avviene spesso

L’Empoli, si sa, è sempre piena zeppa di talenti. Tutto questo grazie ad un lavoro mirato da parte della società toscana, che ogni anno è ai vertici nazionali dei campionati giovanili. Ci sarà un motivo, no? Tutto questo è frutto di una programmazione ben precisa e l’obiettivo è proprio quello di preparare i giovani talenti per i top club italiani ed esteri. Dall’Empoli, il Milan ha acquistato ad esempio Rade Krunic ed Ismael Bennacer. Soprattutto quest’ultimo sta dimostrando tutto il suo valore in rossonero, ed in questa stagione è già stato decisivo per i tre punti in un paio di occasioni.

Pare che il Milan (lo riporta il giornalista Alfredo Pedullà) abbia messo gli occhi su un nuovo gioiellino dell’Empoli, vale a dire il classe 2002 Kristjan Asllani. Centrocampista duttile, piace molto sia alla coppia Maldini-Massara che a Pioli. E’ proprio questa sua duttilità che piace al Milan, questa sua capacità di sapersi adattare a tutte le situazioni di gioco. I rossoneri voglio anticipare tutti sul mercato, dato che diversi club iniziano a farsi avanti. In Italia ci sono Juventus e Inter, ma occhio perché dall’Inghilterra inizia a farsi sentire anche il Manchester City.

La tattica del Milan è quella di non aprire una vera e propria asta perché in questo caso faticherebbe ad avere la meglio su potenze economiche sicuramente più forti. C’è comunque ottimismo dovuto nel convincere l’Empoli prima di tutti, magari offrendo anche una cifra sostanziosa (al di sopra dei 10 milioni di euro) e lasciando il giocatore un altro anno in prestito ai toscani, proprio come successo con Adli. In attesa di Renato Sanches…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)