Milan, non solo Origi: già decisi i primi due acquisti!

Il giornalista a ruota libera sul mercato del Milan. I rossoneri riscatteranno il difensore e sono in vantaggio sul centrocampista

I nomi sulla rubrica del Milan sono davvero tanti in vista della prossima estate ma è doveroso fare le cose con calma e muoversi in maniera intelligente sul mercato, sia in entrata che in uscita.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Prima di definire le operazioni in entrata infatti, Maldini dovrà risolvere anche le diverse situazioni legate ai giocatori dell’attuale rosa rossonera. Sono diversi infatti i calciatori che non sono sicuri di rimanere a Milanello anche l’anno prossimo, e non parliamo solo di quelli in scadenza come Alessio Romagnoli e Zlatan Ibrahimovic, ma anche a quelli in prestito come Junior Messias e Alessandro Florenzi.

Soprattutto l’esterno ex Roma e Psg, convocato tra l’altro da Roberto Mancini per questi impegni della Nazionale, si sta rivelando un elemento molto utile per Stefano Pioli. Ecco quindi che la dirigenza, prima di cercare altri profili in quel ruolo in giro per l’Europa, ha fatto un ragionamento sulla possibile permanenza del 31enne romano.

Sembra proprio che la società abbia deciso di trattenere il giocatore e di riscattarlo dalla Roma, a cifre ovviamente non eccessive. Questo è quanto raccontato dal giornalista di Sky Sport Peppe Di Stefano, nel corso di una live Twitch su un canale di fede rossonera: “Florenzi verrà riscattato. Riscatto basso e giocatore molto funzionale per il gioco del Milan”.

Mercato Milan, le ultime news: Botman e Renato Sanches

Di Stefano ha poi parlato anche dei due obiettivi del Milan per la prossima estate, ovvero i due gioielli del Lille Sven Botman e Renato Sanches, fortemente voluti da Maldini, i cui rapporti con il club francese sono ormai ottimi. Per quanto riguarda il primo c’è stata la conferma di quanto filtrato nelle ultime settimane: trattativa di fatto chiusa dopo i vari incontri con gli agenti, con il giocatore pronto a vestire la maglia del Diavolo dalla prossima stagione.

“Botman mi risulta che sia molto più che bloccato – dice Di Stefano, che poi aggiunge: “Su Sanches mi risulta che il Milan sia in lieve vantaggio sulle altre”. Al contrario del difensore olandese, per l’ex Bayern siamo ancora indietro perché non c’è l’accordo. Il giocatore, tramite il suo entourage, ha fatto richieste alte per l’ingaggio. Inoltre c’è la concorrenza delle altre squadre, tra cui anche la Juventus, da cui difendersi.