Milan, Maldini e Massara lo vogliono: affare alla Adli!

Dopo aver bloccato Adli dal Bordeaux, la società rossonera pensa a un’altra operazione di mercato con la stessa modalità per un giocatore della Serie A.

Il Milan è molto attento ai giovani talenti del campionato italiano e anche nelle leghe estere. In questi anni c’è stato un occhio di riguardo per la Ligue 1, dalla quale sono arrivati più giocatori. Il prossimo a sbarcare sarà Yacine Adli.

Yacine Adli Maldini Massara
Yacine Adli con Paolo Maldini e Frederic Massara al momento della firma col Milan (foto AC Milan)

Il centrocampista classe 2000 è stato comprato dal club rossonero nello scorso calciomercato estivo, ma è rimasto a giocare in prestito nel Bordeaux. Un affare che ha consentito di risparmiare qualche milione e di avere a disposizione un calciatore più pronto quando indosserà la nuova maglia.

L’operazione è costata circa 10 milioni di euro, un prezzo congruo e che può rivelarsi anche basso se l’ex PSG dovesse fare particolarmente bene a Milano. Ha grandi qualità tecniche e visione di gioco, può integrarsi in maniera efficace nella squadra allenata da Stefano Pioli.

Calciomercato Milan, acquisto e prestito: Maldini studia una nuova operazione

In attesa di accogliere Adli, il Milan valuta la possibilità di fare altre trattative con una formula simile a quella applicata per il centrocampista francese. In particolare su una stanno arrivando sempre più conferme nelle ultime ore.

Kristjan Asllani
Kristjan Asllani, centrocampista albanese dell’Empoli (©LaPresse)

La Gazzetta dello Sport oggi scrive che la dirigenza rossonera sta pensando concretamente di bloccare da subito Kristjan Asllani. Il centrocampista classe 2002 milita nell’Empoli e sta disputando una grande stagione. In casa Milan sono rimasti impressionati dalle sue prestazioni e c’è la volontà di puntare su di lui per il futuro.

L’idea è quella di comprare Asllani e lasciarlo per un altro anno a Empoli, così da permettergli di giocare con continuità e di crescere ulteriormente prima di approdare a Milanello. Paolo Maldini e Frederic Massara si sono già mossi per anticipare la concorrenza di Inter, Juventus e Manchester City. L’obiettivo è quello di assicurarsi il talento albanese senza partecipare ad aste che possano alzare troppo il prezzo del cartellino.

I rapporti con l’Empoli sono ottimi, il Milan dal club toscano ha già preso Ismael Bennacer e Rade Krunic nel 2019. La dirigenza rossonera spera di farli valere per bloccare subito Asllani e beffare le altre pretendenti. Maldini e Massara fanno sul serio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)