Recupero Bologna-Inter: la data della partita

Arrivano novità in merito al possibile recupero di Bologna-Inter. C’è la data della sfida rinviata per i casi di Covid-19, lo scorso gennaio, all’interno del gruppo squadra dei rossoblu

Mancano otto giornate al termine del campionato. Almeno per il Milan. Sì perché sono passati più di due mesi, quasi tre, e l’Inter di Simone Inzaghi non ha ancora recuperato il match contro il Bologna. Una serie di ricorsi da parte del club nerazzurro hanno impedito di fissare la data per giocare la partita del Dall’Ara.

Bologna-Inter
Bologna-Inter (©LaPresse)

Una partita, che ricordiamo, non si è giocata per lo stop da parte dell’ASL al Bologna, per via dei troppi casi Covid-19 tra i giocatori della squadra di Sinisa Mihajlovic.

Fra pochi giorni, però, finalmente, conosceremo la data del recupero. Non ci potranno essere più ricorsi. Nella settimana prima di Pasqua – come scrivere Franco Ordine, sul proprio profilo Twitter – saranno esaminati dal Collegio di Garanzia i ricorsi presentati  da Inter e Udinese, in merito ai match contro Bologna e Atalanta. Il giornalista ipotizza come data il 13 aprile. In caso di conferma dei giudizi precedenti – appare complicato un ribaltone -, la prima data utile per giocare Bologna-Inter sarebbe il 27-28 aprile. Un turno infrasettimanale che si andrebbe a posizionare tra la partita contro la Roma e quella con l’Udinese.

Nuova classifica

Si aspettano chiaramente notizie ufficiali in merito. Nel frattempo, da quel rinvio, si sono giocate diverse partite e il Milan si è preso la testa della classifica ed è diventato padrone del proprio destino. I punti di vantaggio sui nerazzurri sono, infatti, sei. L’Inter è addirittura scivolata al terzo posto, a tre lunghezze dal Napoli, e con un vantaggio di un solo punto dalla Juventus, prossima avversaria in campionato, alla ripresa, dopo la pausa per le Nazionali.