Nuovo San Siro, il sindaco di Sesto: “Contatti recenti con Milan e Inter”

Il Sindaco di Sesto San Giovanni è tornato ad esporsi circa la possibilità di costruire il Nuovo San Siro nel suo comune…

La giornata di oggi è stata piena di notizie riguardanti il nuovo stadio di Milan e Inter. Ad aprire la questione è stata La Gazzetta dello Sport, che ha riportato novità sulla possibilità che i due club decidano di costruire il nuovo impianto fuori dalla città di Milano.

San Siro
San Siro (©LaPresse)

Non è tardata la risposta del sindaco meneghino, Beppe Sala. Il primo cittadino si è detto stupito dalla notizia della rosea, affermando che Milan e Inter non hanno comunicato l’intenzione di valutare altre zone per la costruzione del nuovo San Siro. In realtà le due cugine milanesi hanno fatto sapere, con un comunicato ANSA, di essere disposte a prendere in considerazione anche altre soluzioni.

Il motivo è uno, ed è fondamentale. Rossoneri e nerazzurri vogliono un nuovo stadio quanto prima, per ergersi ai livelli economici e societari dei più grandi club d’Europa. I vari ostacoli burocratici posti dal Comune di Milano stanno invece spazientendo Milan e Inter, e per questo i due club hanno comunicato di non escludere la possibilità di edificazione del nuovo Stadio in un altro comune vicino il capoluogo lombardo.

Tra le soluzioni tenute in considerazione c’è anche Sesto San Giovanni.

Da tempo, il sindaco Roberto Di Stefano, ha espresso la sua totale apertura al dialogo con i due club. Di Stefano acconsentirebbe di corsa alla costruzione del nuovo stadio a Sesto San Giovanni. Dopo le comunicazioni di Beppe Sala e di Milan e Inter, anche Roberto Di Stefano è tornato a parlare della questione.

Intervistato a TeleLombardia si è così espresso il primo cittadino di Sesto San Giovanni:

Ho avuto contatti molto recenti con Milan e Inter: i due club sono interessati a costruire il nuovo San Siro nella nostra città. Il progetto rilancerebbe una delle aeree dismesse più vaste d’Europa. Se ci sono chance di vedere il nuovo San Siro a Sesto? Direi il 51% di possibilità