Calciomercato Milan, lascia Milanello: un club spagnolo si fa avanti

Dalla Spagna rivelano l’interesse di un club della Liga per un giocatore che sicuramente dirà addio a Milanello a fine stagione.

Il Milan sta valutando diverse operazioni di calciomercato sia in entrata che in uscita. Per la campagna acquisti circolano tanti nomi e qualcuno di quelli emersi sicuramente arriverà alla corte di Stefano Pioli.

Romagnoli Castillejo Rebic
Alessio Romagnoli, Samuel Castillejo, Ante Rebic e Daniel Maldini (©LaPresse)

Per quanto concerne le uscite, ci sono alcune situazioni abbastanza chiare. Franck Kessie se ne andrà a parametro zero al Barcellona, con il quale ha già firmato. Probabilmente con la stessa modalità di trasferimento lascerà Milanello pure Alessio Romagnoli, a sua volta in scadenza di contratto a giugno 2022 e ancora lontano dal rinnovo.

Molto probabile la vendita di Fodé Ballo-Touré, arrivato dal Monaco per circa 5 milioni di euro e mai davvero convincente come vice Theo Hernandez. Altamente possibile pure una cessione in prestito di Marko Lazetic, 18enne attaccante serbo arrivato a gennaio dalla Stella Rossa Belgrado e finora impiegato solo con la Primavera. Elevate percentuali pure per l’interruzione anticipata del prestito di Tiemoué Bakayoko dal Chelsea.

Dal Milan al Betis: in Spagna rilanciano

Una cessione sicura che il Milan effettuerà nella prossima sessione estiva del calciomercato è quella di Samuel Castillejo. Già l’estate scorsa e nell’ultima finestra invernale il club ha cercato di venderlo, ma senza successo. A fine stagione il divorzio maturerà certamente.

L’ex esterno offensivo del Villarreal ha un contratto in scadenza a giugno 2023 ed è completamente fuori dai progetti di Stefano Pioli. Potrebbero bastare circa 4-5 milioni di euro per assicurarsi il suo cartellino. Un affare low cost sul quale stanno ragionando alcune società della Liga.

Secondo quanto rivelato da Fichajes.net, il Betis sta concretamente pensando all’ingaggio di Castillejo. Il direttore sportivo Antonio Cordon sta monitorando la situazione del giocatore classe 1995 ed è pronto ad approfittarne per aggiungere un innesto alla fascia destra della squadra andalusa a partire dalla prossima estate.

Samuel Castillejo

Il numero 7 del Milan ha collezionato solo 5 presenze in questa stagione 2021/2022, per un totale di 120 minuti in campo. L’ultima presenza è del 19 dicembre, a San Siro contro il Napoli. Poi non ha più giocato, un segnale chiaro del fatto che Pioli non lo consideri importante. Nonostante il suo status, non ha lasciato la squadra nel calciomercato di gennaio.

Castillejo certamente lascerà Milanello a fine campionato. Il Betis potrebbe essere una seria opportunità, il 4-2-3-1 di Manuel Pellegrini sarebbe un buon modulo per valorizzare le sue qualità. Ma ci sono pure altre squadre della Liga che possono farsi avanti. Si attendono offerte per giugno.