Milan-Bologna, le formazioni ufficiali: Kessie in panchina, davanti c’è Giroud

Tutto pronto per la sfida tra Milan e Bologna che si giocherà questa sera alle ore 20.45 allo stadio San Siro: è il posticipo di giornata

Manca davvero poco al fischio d’inizio di Milan-Bologna, gara valida per il posticipo della giornata di Serie A. I rossoneri arrivano a questa sfida dopo aver osservato con attenzione ciò che è successo ieri tra Atalanta e Napoli e tra Juventus ed Inter. Sicuramente ci si aspettava ed augurava risultati diversi, ma ora testa agli emiliani.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Bisogna concentrarsi esclusivamente su questa partita. Per rimandare indietro le avance di partenopei e cugini, usciti vittoriosi dai rispetti incontri. 1-3 a Bergamo, 0-1 con polemiche a Torino. Questa sera al Giuseppe Meazza non ci sarà Sinisa Mihajlovic. Il tecnico del Bologna, peraltro ex Milan, ha cominciato un nuovo ciclo di cure per evitare un possibile ritorno della malattia che lo ha già tenuto diverso tempo lontano dal campo. Ovviamente, la salute viene prima di ogni cosa.

Siamo in un momento della stagione in cui non si può più sbagliare. Ogni gara è come una finale e questo la squadra di Stefano Pioli lo sa molto bene. Per questo stasera servirà una grandissima prestazione da parte di tutti, in un San Siro tutto esaurito. C’è l’atmosfera delle grandi occasioni, c’è la sensazione di poter ottenere qualcosa di importante in questo campionato. Vedremo come reagiranno i rossoneri ai quasi 80.000 tifosi presenti sugli spalti, pronti ad incitare i propri beniamini.

Le scelte ufficiali per Milan-Bologna

Questa però è una partita che vale molto anche per gli ospiti, il Bologna, ancora non aritmeticamente salvi e dunque alla ricerca di punti preziosi per raggiungere quanto prima l’obiettivo. Sono state comunicate le formazioni ufficiali del match, queste le scelte dal primo minuto.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Junior Messias, Brahim Diaz, Leao; Giroud

BOLOGNA (3-4-1-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Hickey, Schouten, Svanberg, Dijks; Aebischer; Barrow, Arnautovic