La Juve insiste, il Milan non molla: si accende la sfida per il grande colpo

Ancora un duello di mercato tutto italiano: il Milan deve sfidare la storica rivale per mettere a nuovo il proprio centrocampo.

Diverse squadre di Serie A in estate cambieranno volto, almeno parzialmente. L’intenzione è quella di rinforzarsi non solo per la lotta ai vertici della classifica, ma anche con una prospettiva più europea.

Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Il Milan da tempo ha già dettato le proprie strategie in tal senso. La squadra di Stefano Pioli, un po’ per necessità ed un po’ per volontà propria, interverrà con forza sul mercato. La scelta è stata quella di risparmiarsi nella sessione di gennaio scorso per analizzare con calma e con concretezza le operazioni in entrata estive.

Il centrocampo è uno dei reparti che cambierà senza dubbio parte del proprio volto. Il Milan vedrà Franck Kessie fare le valigie a fine stagione, con un pre-accordo già siglato con il Barcellona. Arriveranno Pobega e Adli per fine prestito, ma sicuramente Paolo Maldini vorrà impreziosire la rosa con un centrocampista di spessore internazionale.

La Juve ci prova ancora: è nella rosa dei papabili

A detta della maggior parte della stampa nostrana, l’obiettivo numero uno del Milan per la mediana è già noto. Porta nome e caratteristiche di Renato Sanches, portoghese classe ’97 finito da tempo nel mirino degli uomini mercato rossoneri.

Il centrocampista ex Benfica e Bayern Monaco, attualmente in forza al Lille, sarebbe sulla carte il rinforzo ideale. Forza fisica e qualità simili a quelle di Kessie, esperienza internazionale anche maggiore. Il tutto agevolato dai buoni rapporti di mercato sull’asse Milano-Lille, come testimoniano le recenti operazioni.

Renato Sanches (©Ansa Foto)

Il problema però resta la concorrenza. In tal senso si segnalano conferme di un inserimento della Juventus. Il Corriere dello Sport di oggi ribadisce le voci di qualche tempo addietro: i bianconeri seguono da vicino Sanches, come uno dei papabili nuovi innesti a centrocampo per la prossima stagione.

Anche la Juve, come il Milan, vuole rivoluzionare il proprio centrocampo. Gli unici sicuri di restare sembrano essere Locatelli e il neo acquisto Zakaria, mentre gli altri mediani sono tutti potenzialmente in uscita. Tra i tanti nomi sul taccuino della società di Agnelli c’è anche quello di Renato Sanches, anche se le sue caratteristiche appaiono simili a quelle dello svizzero arrivato dal Borussia Gladbach.

Si prospetta un ennesimo duello dunque tra rossoneri e bianconeri, che già in passato più volte si sono fronteggiati sugli stessi obiettivi di mercato. La spunterà chi per primo troverà l’accordo con il Lille (che chiede 20-25 milioni di euro per il cartellino) e con l’agente Jorge Mendes.