Torino-Milan, le probabili formazioni: Pioli rivisita la trequarti, Juric sceglie Pobega

Le probabili formazioni di Torino-Milan, match di Serie A valido per 32esima giornata. Le ultime da La Gazzetta dello Sport…

Domani sera, il Milan avrà il compito di rialzarsi dall’amaro pareggio contro il Bologna a San Siro. Il risultato di lunedì scorso ha lasciato delusa la miriade di tifosi rossoneri, che si aspettavano un squadra più concreta e incisiva.

Pioli e Juric
Pioli e Juric (©LaPresse)

Ai rossoneri, in campo contro il Bologna, non è di certo mancato l’atteggiamento, ma la qualità quella sì. Per questo, domani sera, contro il Torino di Juric ci sarà da riscattarsi e tirare fuori quella magia offensiva che è mancata nelle ultime gare.

Il Milan ha lo strano andamento di fare meglio in trasferta e peggio tra le mura amiche. Chissà quindi se il fatto di sfidare i granata in casa loro non possa rappresentare un qualsivoglia vantaggio. Ma a prescindere da ciò, la squadra di Stefano Pioli dovrà per forza di cose dimostrare qualcosa in più rispetto a quanto fatto di recente.

Il Torino rappresenta ad ogni modo un avversario assolutamente temibile. Uno di quelli che in questa stagione ha sempre messo in difficoltà le big del campionato. Un gruppo, quello di Juric, che vanta una notevole qualità in ogni reparto. Ci si aspetta quindi una gara molto accesa, e perchè no, con una moderata miscela di spettacolo.

Capiamo dunque quali saranno le probabili formazioni che scenderanno in campo a darsi battaglia.

Torino-Milan, le scelte di Juric e Pioli

La Gazzetta dello Sport, in edicola oggi, ha, come di consueto, presentato le possibili scelte di Juric e Pioli per la gara di domani sera a Torino. Ebbene, partendo dai granata, padroni di casa, il tecnico serbo partirà dal suo solito ma valido 3-4-2-1. In difesa agirà il solito Bremer, affiancato da Izzo e da un fuori ruolo, ed ex della gara, Ricardo Rodriguez.

Il naturalizzato svizzero dovrà sostituire l’infortunato Djidji.

Per quanto riguarda il centrocampo, spazio in una linea a 4 a Singo a destra, Lukic e Mandragora centrali e Vojvoda a sinistra. Uno delle mosse che più potranno sorprendere di Ivan Juric è quella di posizione Tommaso Pobega, giocatore di proprietà del Milan, nella zona trequarti insieme a Brekalo.

Un ruolo più offensivo quindi per il centrocampista di fede rossonera, che tra l’altro è da poco rientrato da un problema fisico. Ma pare che Juric sia già pronto a buttarlo nella mischia, approfittando di un avversario come il Milan per tratte il massimo dal giocatore.

Centravanti in solitaria nel Torino sarà Andrea Belotti, l’azzurro tanto discusso in ottica mercato e accostato allo stesso Milan. La scelta sul Gallo appare scontata, dato che al Toro mancherà Sanabria, mentre Zara è in via di ripresa da un infortunio.

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti

Milan, Pioli ha le idee chiare

Per quanto concerne le possibili scelte di Stefano Pioli, alla vigilia sembrano esserci pochi dubbi. Il tecnico emiliano confermerà pressappoco la formazione scesa in campo contro il Bologna, eccetto in due ruoli cruciali che si sono dimostrato insufficienti.

Difatti, le modiche di Pioli riguarderanno la trequarti, dove agiranno assai probabilmente Franck Kessie e Alexis Saelemakers al posto dei deludenti Brahim Diaz e Junior Messias. In difesa spazio ancora a Pierre Kalulu, che nonostante la condizione non ottimale di Alessio Romagnoli, pare si sia già conquistato il posto di titolare assoluto.

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kalulu, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Kessie, Leao; Giroud