Torino-Milan, situazione di emergenza: Pioli lo convoca in extremis

I rossoneri sono in allarme dopo che i quattro giocatori hanno alzato bandiera bianca: il tecnico rossonero ha convocato quindi l’attaccante

Una situazione decisamente inaspettata che complica i piani del Milan in vista del posticipo di stasera. In mattinata è infatti arrivata la notizia delle quattro assenze per il match contro i granata di Ivan Juric.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Oltre alle assenze già note in difesa di Kjaer, Florenzi e Romagnoli, si sono aggiunti i forfait di Ismael Bennacer, Ante Rebic e Samu Castillejo, e infine anche quello di Zlatan Ibrahimovic. I primi tre hanno avvertito degli affaticamenti muscolari, mentre per lo svedese si tratta di un sovraccarico al ginocchio sinistro.

Una situazione di allarme che ha colto di sorpresa Stefano Pioli, il quale ha subito dovuto reagire di conseguenza. Il tecnico rossonero, apprese le notizie, ha quindi deciso di convocare un attaccante in più per avere un’alternativa a Olivier Giroud. Farà quindi parte della lista dei calciatori che partiranno per Torino anche Marko Lazetic. Il giovane attaccante serbo, arrivato a gennaio dalla Stella Rossa, ha giocato ieri con la Primavera nella sconfitta contro il Cagliari.

La probabile formazione dei rossoneri

I rossoneri dovrebbero quindi partire dal primo minuto con i seguenti undici. Maignan tra i pali, difesa con Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez. A centrocampo Tonali e Kessie, con Saelemaekers, Diaz e Leao alle spalle di Giroud. Il Diavolo ha sempre risposto alla grande nei momenti di difficoltà e questo è decisamente uno di quelli.