Milan, non mollare ora! Il messaggio di Pioli alla squadra

Ieri alla ripresa degli allenamenti il tecnico del Milan ha voluto lanciare un messaggio breve ma significativo alla sua squadra.

L’entusiasmo di qualche settimana fa si è trasformato in sconforto, quasi in pessimismo. Il Milan ha perso 4 punti nella strada per lo Scudetto, fermandosi sullo 0-0 contro Bologna e Torino.

Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Due prestazioni solide in difesa ma molto difettose in attacco. Pochi tiri in porta, calciatori offensivi autori di prestazioni scialbe ed impalpabili e mancanza di alternative in grado di cambiare l’andamento dell’incontro. Tanti difetti che frenano le ambizioni del Milan.

La squadra di Stefano Pioli però è sempre lì, in vetta, in testa alla classifica di Serie A. Vero che i rivali dell’Inter devono recuperare un incontro e virtualmente possono superare il Milan, ma la corsa al titolo è tutt’altro che persa. Lo stesso allenatore lo ha fatto capire ieri a Milanello.

Pioli motiva i suoi: testa subito al Genoa

Come scritto oggi dal Corriere della Sera, ieri presso il centro sportivo di Carnago il tecnico rossonero ha voluto prendersi un momento per sé e per i suoi ragazzi. Nel girono della ripresa degli allenamenti ha preferito incominciare motivando la squadra.

Tranquilli, può accadere ancora di tutto” – avrebbe riferito Pioli con una certa veemenza ai propri calciatori. Un messaggio breve e conciso, ma che rende perfettamente lo stato d’animo del mister. Il Milan è ancora in testa e mancano 6 partite prima della fine del campionato. C’è ancora tanto da giocare e può succedere qualsiasi cosa, visto che la classifica è corta ed incerta.

Motivazione necessaria, visto che il Milan ammirato a Torino domenica sera è sembrato spento e sconfortato, come impossibilitato a trovare i tre punti. Manca la scintilla, il guizzo, quel qualcosa in più che anche nei momenti di difficoltà può spingere la squadra rossonera verso la vittoria, come capitato spesso nel girone d’andata.

Allenamenti ripresi ieri e testa immediatamente al match contro il Genoa, previsto per venerdì sera a San Siro. Un’occasione importante per rimettersi in discussione e dimenticare le ultime prove sotto tono. Pioli punterà sui giocatori più in forma del momento, sperando anche di ritrovare qualche elemento recentemente acciaccato che potrà essere utile nella volata finale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)