Bologna-Inter, ufficiale la decisione del Collegio di Garanzia del Coni

Bologna-Inter di campionato si giocherà: respinto l’ultimo ricorso del club nerazzurro per ottenere la vittoria 3-0 a tavolino.

L’imbarazzante telenovela riguardante il recupero di Bologna-Inter di Serie A è ufficialmente conclusa. Il match si giocherà regolarmente nella giornata di mercoledì 27 aprile.

Bologna Inter
Bologna-Inter (©LaPresse)

Il Collegio di Garanzia del CONI ha respinto l’ultimo ricordo che la società nerazzurra aveva presentato per ottenere la vittoria per 3-0 a tavolino. La gara originariamente prevista a gennaio, non si era disputata a causa dei diversi casi positivi al Covid-19 presenti nella squadra di Sinisa Mihajlovic.

L’Inter ha cercato una via facile per farsi assegnare 3 punti senza disputare la partita. Ha presentato tutti i ricorsi possibili e alla fine, per fortuna, ha perso. Questa vicenda ridicola è terminata e la partita di campionato verrà giocata.

Stesso esito anche il ricorso che riguardavano Atalanta-Torino, che andrà disputata. In questo caso era stata la società bergamasca a ricorrere per ottenere il 3-0 a tavolino, ma come l’Inter non è stata accontentata.

C’era anche un ricordo dell’Udinese per un match perso 2-6 a Udine proprio contro l’Atalanta, ma il risultato è stato confermato e non si rigiocherà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)