Milan, arriva il tesoretto | 12 milioni dalla Bundesliga!

La società rossonera presto riceverà un’importante somma di denaro che potrà reinvestire nella sessione estiva di calciomercato

In attesa di capire quello che succederà con Lucas Paquetà, il Milan si appresta a ricevere altri milioni di euro direttamente dalla Germania. Per quanto riguarda il brasiliano, si vocifera che presto possa finire in Premier League, in particolare al Newcastle che è pronto a spendere 70 milioni di euro. Il 20% della somma diretta al Lione sarà girata al Milan.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Sono importanti queste uscite di mercato perché, come è ovvio che sia, nel calcio non si può soltanto acquistare. E’ importante anche e soprattutto fare le scelte giuste in uscita. Pioli decise di non puntare su Paquetà che però ha trovato continuità in Francia con la maglia del Lione. Da qui l’esplosione definitiva e l’interessamento del Newcastle (occhio però anche ad un’altra squadra inglese, vale a dire l’Arsenal).

Paquetà però non è l’unico giocatore da cui il Milan potrà ricavare qualcosa. Non parliamo ovviamente di Kessie e Romagnoli che, se come sembra lasceranno i rossoneri al termine di questa stagione, lo faranno a parametro zero in quanto il loro contratto scade a fine giugno. Dopodiché saranno liberi di accasarsi altrove, con Kessie che pare essere destinato ad andare in Spagna e Romagnoli che piace molto alla Lazio. In Bundesliga invece c’è una vecchia fiamma del Milan.

Dalla Germania arriva il riscatto di Hauge: a sorridere è Maldini

Così come Paquetà, Pioli e più in generale la dirigenza del Milan ha deciso di non puntare nemmeno su Hauge, che in quest’ultima estate è passato in Germania. Il norvegese era stato acquistato all’inizio della scorsa stagione dal Bodo Glimt proprio dopo la sfida in Europa League contro il Milan. Per lui due gol in campionato contro Napoli e Sampdoria, ha fatto molto bene anche in Europa, ma questo non è bastato.

Su di lui è piombato l’Eintracht Francoforte che si è innamorato del norvegese. In questa stagione ha totalizzato 29 presenze, i gol non sono tanti, ma le prestazioni hanno convinto la società tedesca che è pronta a riscattarlo. Parliamo di 12 milioni di euro che finiranno nelle casse del Milan. Una cifra assolutamente da non sottovalutare, che potrà essere usata per il mercato in entrata della prossima estate. Migliore sarà il piazzamento finale, più saranno gli introiti, più Maldini e Massara potranno provare a portare a Milano sponda milanista giocatori di una certa caratura internazionale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)