Elliott tratta la cessione del Milan: importante conferma da Reuters, le ultime

Le ultime sulla questione societaria del Milan e l’eventuale cessione delle quote di maggioranza ad altri fondi interessati.

Questa mattina il mondo Milan è stato letteralmente sconvolto dalla notizia giunta dalla Francia, precisamente dal noto quotidiano sportivo L’Equipe.

tifosi a casa milan
Tifosi a Casa Milan (©LaPresse)

Pare che il fondo arabo Investcorp sia interessato ad acquisire sia le quote di maggioranza del Milan, sia quelle del Lille. Una ipotesi che in molti hanno preso sul serio, visto che Elliott Management ha sempre fatto sapere di poter cedere il club rossonero in proiezione futura.

Investcorp è un gestore globale di prodotti di investimento alternativi, per clienti privati ​​e istituzionali. Originariamente fondato in Bahrein, il fondo ha sedi in tutto il mondo, da New York a Doha fino a Singapore.

Milan, la verità sull’offerta di Investcorp

L’indiscrezione dell’Equipe per ora non è stata né confermata né smentita dai canali ufficiali del Milan. Si tratta di informazioni sempre piuttosto particolari e di difficile interpretazione, soprattutto quando si tratta di questioni legate al futuro del club.

Secondo quanto concerne le notizie riportate da Sky Sport, sembra esserci un fondo di verità. Pare che la società del Bahrain abbia effettivamente mostrato interesse in un futuro investimento nel Milan e nel calcio europeo in generale. Ma non c’è ancora nulla di concreto o avviato dalle parti di via Aldo Rossi.

Ma importanti aggiornamenti giungono da Reuters, ovvero una delle agenzie di stampa di maggior prestigio al mondo. Poco fa è stata fatta circolare la notizia secondo cui Investcorp starebbe trattando in esclusiva con Elliott Management l’acquisizione del Milan. Fonti vicine alla trattativa avrebbero confermato la volontà dei mediorientali di valutare e procurarsi la proprietà delle quote di maggioranza.

La posizione del fondo Elliott sarebbe la seguente: una potenziale vendita delle quote A.C. Milan non sarebbe imminente. Ma è inevitabile che la famiglia Singer terrà in considerazione sia le prossime mosse di Investcorp, sia ulteriori offerte per prendere in mano il club rossonero.

La strategia del fondo anglo-americano, fin dal 2018, è piuttosto chiara: valorizzare il brand Milan il più possibile ed annullare la maggior parte della massa debitoria. Successivamente si cercherà un compratore che possa acquisire le quote a cifre più che ragguardevoli. In pratica è il lavoro che Elliott fa da sempre con tutti i suoi asset: rivalorizzarli e venderli per ottenere plusvalenze imponenti.