L’Equipe – Donnarumma può lasciare il Psg: c’è anche il Milan!

Clamorosa indiscrezione dalla Francia: il calciatore potrebbe tornare per la situazione non così idilliaca che trova nel suo club.

Le mosse di mercato effettuate nell’estate 2021 sembravano poter portare il Paris St. Germain ad un livello superiore, quasi inarrivabile. Il club francese ha investito moltissimo su calciatori di assoluto valore.

donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Ansa Foto)

Ma la stagione del PSG è finora piuttosto deludente. Dominante in campionato, il club parigino è stato escluso troppo facilmente dalla Champions League, precisamente agli ottavi di finale contro il Real Madrid. Fallito così l’obiettivo principale dell’annata in corso.

Dalla Francia si parla così di una possibile rivoluzione estiva, che porterà prima di tutto al taglio di Leonardo De Araujo, ovvero il direttore dell’area tecnica del PSG. L’ex milanista è uno dei principali fautori del flop parigino, ma oltre al brasiliano potrebbero fare le valigie anche altri elementi importanti.

Gigio flop dopo una stagione: rispunta la ‘pazza idea’

Oggi il noto quotidiano francese L’Equipe lancia un’altra bomba di mercato. Tra gli epurati del PSG in vista della prossima stagione ci sarebbe uno degli acquisti maggiormente voluti da Leonardo, il quale però non ha convinto nella sua primissima esperienza fuori dai confini italici.

Gianluigi Donnarumma potrebbe lasciare Parigi dopo solo un anno dal suo arrivo. Il portiere classe 1999 sarebbe già nella lista dei cedibili, visto che in Francia non sta dimostrando le stesse qualità che lo hanno letteralmente fatto esaltare ai tempi del Milan.

Gigio sta pagando in particolare il dualismo con l’esperto Keylor Navas, col quale non ha stretto rapporti troppo benefici. Anzi, tra i due portieri è nata una rivalità che evidentemente non fa bene all’ex milanista. Lo dimostrano alcune prestazioni deludenti, su tutte quella con il Real in Champions che è costata l’eliminazione al PSG.

Donnarumma in vendita dunque, ma l’aspetto più clamoroso è che L’Equipe lo accosta nuovamente al…Milan! Una delle ipotesi più accreditate per la stampa francese sarebbe quella di un ritorno a dir poco incredibile in rossonero. Nonostante le aspre critiche dei tifosi per l’addio a costo zero, Gigio potrebbe tornare alla casa madre dopo l’esperienza (finora) negativa di Parigi.

Una soluzione francamente paradossale. In particolare per due motivi: Donnarumma percepisce uno stipendio di circa 12 milioni netti a stagione, cifra impossibile e lontanissima dai parametri standard del Milan. Inoltre il club rossonero si è cautelato con Mike Maignan, apprezzato titolare fra i pali della squadra di Pioli. Accantonare “Magic Mike” per riaccogliere il figliol prodigo Gigio appare ad oggi una scelta tanto folle quanto impraticabile.